rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Sport Rimini

Superbike, brutto incidente a Misano: Rea investe Davies

Il ducatista cade e il campione del mondo gli passa sopra. Poi si ferma per sincerarsi delle sue condizioni. Il team manager Ducati: "Ha preso un colpo sul petto e fatica a respirare"

Paura oggi durante l'ultimo giro di gara-1 del Mondiale Superbike a Misano, come raconta RiminiToday: Chaz Davies era al comando a poche curve dal traguardo quando è scivolato ed è stato investito da Jonathan Rea, che con la Kawasaki era alle sue spalle. Il campione del mondo è letteralmente passato sul ducatista, che si è rialzato immediatamente, ma poi è uscito dal tracciato in barella.

Durante il giro di rientro lo stesso Rea si è fermato per sincerarsi delle condizioni del connazionale. Davies è stato poi portato al centro medico per i controlli del caso, poi lo hanno trasportato all'ospedale di Rimini per un trauma toracico.

"Niente di grave, l'hanno immobilizzato ma sta bene. Hanno deciso di fare una risonanza magnetica a livello polmonare perché ha preso un colpo sul petto e fatica un po' a respirare. Però è cosciente", ha detto il team manager della Ducati, Serafino Foti.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike, brutto incidente a Misano: Rea investe Davies

Today è in caricamento