Venerdì, 5 Marzo 2021

Insigne lancia la sfida alla Juve: "CR7? Preferisco Messi"

Il Napoli per la lotta scudetto c'è: "Noi continueremo ad essere l'anti-Juve, sia perché abbiamo cambiato pochissimo e sia perché Ancelotti è stato il nostro migliore acquisto"

ANSA

"Ronaldo? Benvenuto a lui, ma sono curioso di vedere come si adatterà al nostro campionato. Non potrà vincere le partite da solo". Parola di Lorenzo Insigne in una intervista alla Gazzetta dello sport. "Personalmente - dice il fantasista di Napoli e nazionale - anche per come intendo io il calcio, preferisco Messi. Ma le doti del portoghese non sono in discussione: se ha vinto cinque Palloni d'oro qualcosa significa". 

Cristiano Ronaldo

Campionato italiano differente da quello spagnolo, non sarà semplice per CR7: "Le difese italiane sono fortissime, anche se lui proprio contro la Juve ha dimostrato di essere un fenomeno. Pero' in un torneo lungo vedremo. Magari Ronaldo si risparmierà per puntare alla Champions, che e' il suo grande obiettivo". 

Lotta scudetto

Quanto a quello che manca al Napoli per vincere lo scudetto aggiunge: "Al di la' delle polemiche, dobbiamo migliorare nella gestione dei momenti delicati di una stagione. Squadra, societa' e ambiente: tutti insieme". Il Napoli per la lotta scudetto c'è, poco ma sicuro: "Noi continueremo ad essere l'anti-Juve, sia perché abbiamo cambiato pochissimo e sia perché, come dice il presidente, Ancelotti è stato il nostro migliore acquisto. Ha saputo apprezzare sin da subito il grande lavoro fatto in questi tre anni con Sarri, e coniuga tutto questo alla sua grande esperienza calcistica. Il suo approccio al mondo Napoli è stato eccellente: riesce in ogni singolo gesto a trasmettere serenità a tutto l'ambiente, presidente compreso".

Ancelotti, inizia la sfida Napoli-Juve: "Noi siamo qui per vincere"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insigne lancia la sfida alla Juve: "CR7? Preferisco Messi"

Today è in caricamento