Giovedì, 21 Ottobre 2021
spagna

James Rodriguez, folle fuga dalla polizia: "Pensavo fossero sequestratori"

La stella colombiana è stata denunciata per eccesso di velocità guida pericolosa e resistenza a pubblico ufficiale. Nei prossimi giorni comparirà davanti al giudice

James Rodriguez temeva si trattasse di un tentativo di sequestro. Il colombiano del Real Madrid ha giustificato così la folle corsa a 200 Km/h sulla tangenziale di Madrid conclusa al centro sportivo dei blancos con una macchina della polizia che lo ha inseguito durante il tragitto. 

Secondo il rapporto della Polizia riportato da As, Rodriguez, a bordo della sua Audi R8 non avrebbe sentito né le sirene, né avrebbe notato che si trattava di un'auto della polizia. Piuttosto ha temuto che fosse un tentativo di sequestro e per questo ha accelerato per giungere prima possibile a Valdebebas. Rodriguez ha spiegato che nel suo paese è una prassi quella di mettersi alla guida di finte auto della polizia per rubare auto di lusso derubando gli occupanti. 

La stella colombiana è stata denunciata per eccesso di velocità guida pericolosa e resistenza a pubblico ufficiale. Nei prossimi giorni comparirà davanti al giudice.

Nel 2012 il tedesco Michael Ballack sfrecciò a 211 km/h sulla sua Audi Q7 e pagò con 18 mesi senza patente e 6.750 euro di multa. Anche Karim Benzema, compagno di Jame,  ha avuto la patente temporaneamente sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

James Rodriguez, folle fuga dalla polizia: "Pensavo fossero sequestratori"

Today è in caricamento