rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Serie A

Juventus campione d'Italia

Dopo anni di sofferenza la Juventus torna a vincere lo scudetto. La festa si scatena a Trieste, dove i bianconeri superano per 2-0 il Cagliari e ringraziano l'Inter, che nel derby manda il Milan a -4 punti a una giornata dal termine

La Juventus dei record, quella della grinta di Antonio Conte, della classe di Andrea Pirlo, della sregolatezza di Mirko Vucinic, dei campioni come Gianluigi Buffon e Alessandro Del Piero è campione d'Italia. Allo stadio 'Nereo Rocco' di Trieste la Juve parte subito forte con la rete di Mirko Vucinic che spariglia il match. Il boato più grande però arriva al 14' quando Diego Milito porta avanti l'Inter nel derby e consiglia virtualmente lo Scudetto nelle mani della Juventus che amministra il match contro il Cagliari. Sul finale di primo tempo, dopo mille polemiche e un gol fantasma, il Milan pareggia con un rigore molto dubbio trasformato da Zlatan Ibrahimovic.

Ad inizio ripresa l'attaccante svedese del Milan riporta in pari le cose: gol del 2 a 1 e Milan e meno uno dalla Juve. Si vivono lunghi attimi di attesa fino al 7' del secondo tempo quando Diego Milito, ancora lui, segna su rigore il gol del pari. Il Tricolore diventa sempre più bianconero. A Triste il silenzio e la quiete anticipano la tempesta juventina. Al 29' Canini, su tiro di Borriello, fa 2 a 0 per la Juve: partita chiusa Trieste. Il Milan stacca la spina, l'Inter azzanna la giugulare e la Juve esulta. Al 34' ancora su rigore Milito fa tripletta e poi Maicon con una gemma firma il 4 a 2 decisivo. Scoppia la festa a Trieste, la Juventus è campione d'Italia.

Scudetto Juventus: la festa dei campioni d'Italia | infophoto

Derby Inter Milan 4 - 2 | infophoto

LE FOTO DEL MATCH DI TRIESTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus campione d'Italia

Today è in caricamento