Martedì, 2 Marzo 2021
Croazia

A Luka Modric il FIFA Best Player 2018: e Boban in sala si commuove

Interrotto il decennale dominio di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi

Luka Modric interrompe il decennale dominio di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi nei riconoscimenti individuali e si aggiudica il premio FIFA miglior giocatore dell'anno (FIFA Best Player 2018).

Il centrocampista del Real Madrid e della Croazia ha brillato sia con il club, che ha vinto la Champions League per la terza stagione consecutiva, sia con la nazionale, che per la prima volta nella storia ha raggiunto la finale di un Mondiale (dove è stata sconfitta dalla Francia). Modric ha preceduto proprio CR7, passato in estate alla Juventus, e Mohamed Salah, egiziano ex Fiorentina e Roma che dal 2017 è tornato in Inghilterra al Liverpool, dopo aver indossato la maglia del Chelsea.

A premiare Modric, durante la cerimonia di gala svoltasi alla Royal Festival Hall di Londra, è stato il presidente della Fifa, Gianni Infantino. "È un grande onore e una meravigliosa sensazione trovarmi qui con questo trofeo tra le mani - ha detto Modric - Faccio i complimenti a Salah e Cristiano per la loro grande stagione. Questo premio non è solo per me, ma per tutti i miei compagni e gli allenatori del Real Madrid e della Croazia". Poi il ringraziamento ai suoi idoli di adolescente, i calciatori della nazionale croata che nel 1998 conquistarono il terzo posto ai Mondiali di Francia 1998 di cui faceva parte anche Zvonimir Boban, presente in sala. Alla fine Modric ha voluto dire qualche parola in spagnolo e in croato, momento che ha commosso fino alle lacrime Boban.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Luka Modric il FIFA Best Player 2018: e Boban in sala si commuove

Today è in caricamento