Venerdì, 22 Ottobre 2021
Mondiali di calcio

Bottoncini e tricolore, ecco la maglia dell'Italia al Mondiale 2014

Presentata divisa per Brasile, in trasferta bianco gessato blu

Un colletto con i bottoncini e l'apertura stile polo, poi il tricolore sulle maniche: sono le principali curiosità della nuova maglia azzurra per i Mondiali, presentata dalla Federcalcio e dallo sponsor tecnico Puma allo Sheraton di Malpensa, da dove la nazionale partirà nel pomeriggio per Madrid. Tricolore anche nella seconda maglia, quella cosiddetta 'away', bianca con due inserti tricolori sul torace (nella prima maglia, sono bianche sul tradizionale azzurro) e con una gessatura azzurra. La scollatura in questo caso è a 'V'. 

I numeri e i nomi sembreranno - assicura sponsor - ricamati, come richiamo all'artigianalità sartoriale italiana. Applicata una nuova tecnologia ai tessuti: bande al silicio applicate alla maglia per favorire la circolazione sanguigna dei muscoli a contatto con il tessuto azzurro, "un pò come il 'taping' delle strisce azzurre alle quali i nostri giocatori ci hanno abituato», ha detto l'ad di Puma Andrea Rogg. La maglia sarà indossata, nella sua versione da trasferta, già mercoledì al Vicente Calderon nel corso dell'amichevole contro la Spagna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottoncini e tricolore, ecco la maglia dell'Italia al Mondiale 2014

Today è in caricamento