Martedì, 3 Agosto 2021
Sport Stati Uniti d'America

Abusi sessuali sulle atlete: l'ex medico sportivo delle ginnaste Usa ammette tutto

Larry Nassar, 54 anni, ha lavorato con le ragazze per quasi vent'anni. E' stato licenziato dalla nazionale olimpica Usa dopo una denuncia nell’estate del 2015

Aly Raisman, una delle ginnaste coinvolte ANSA EPA/HOW HWEE YOUNG

"Sì, sono colpevole". Ha ammesso tutto Larry Nassar, 54enne ex medico della squadra olimpica di ginnastica degli Stati Uniti. L'uomo si è dichiarato colpevole delle sette accuse di molestie sessuali da parte di donne e ragazze che ha avuto in cura.

Nassar - secondo quanto riferisce la BBC - è stato accusato di molestie da sette ragazze, molte delle quali ginnaste come Aly Raisman e McKayla Maroney, mentre lavorava per la nazionale americana e per la Michigan State University.

Il medico - che ha lavorato per quasi vent'anni nello staff americano prima di essere licenziato nel 2015 - rischia fino a 25 anni di carcere. L'udienza si è svolta dopo che una terza olimpionica americana, Gabby Douglas (oro a Londra 2012 nel concorso generale e campionessa olimpica a squadre nelle ultime due edizioni dei Giochi), lo ha accusato di abusi sessuali.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali sulle atlete: l'ex medico sportivo delle ginnaste Usa ammette tutto

Today è in caricamento