Mercoledì, 24 Febbraio 2021
CAMPIONE DEL MONDO

Mick Schumacher ce l'ha fatta: è il campione del mondo F2 2020

Il figlio d'arte, che il prossimo anno debutterà in F1 con la Haas, ha vinto il titolo piloti della F2

mick schumacher/ ANSA

Il team Haas il prossimo anno avrà al volante della propria monoposto il campione del mondo della F2. Mick Schumacher, infatti, ha conquistato a Sakhir questo ambitissimo titolo. In quella che un tempo si chiamava GP2 si sono laureati campioni Rosberg, Hamilton, Glock, Pantano, Hulkenberg, Maldonado, Grosjean, Valsecchi, Leimer, Palmer, Vandoorne, Gasly. Nel 2017 si è laureato campione del mondo F2 il ferrarista Charles Leclerc, nel 2018 George Russell, l'anno scorso l'olandese Nyck De Vries.

Twitter_Haas_Schumacher-2

Mick Schumacher con la vittoria del campionato del mondo F2 arricchisce il suo palmares. Il figlio di Michael aveva ottenuto un primo risultato importante nel 2018 quando, proprio con la sua attuale scuderia, la Prema, che quest'anno ha ottenuto anche il titolo F2 Costruttori, aveva vinto la F3 europea. Da tempo Mick fa parte della Ferrari Driver Academy che ne monitora i progressi: ora è pronto per il salto in F1 dove, nella sua prima stagione, sarà impegnato al volante della Haas.

La gara

Nella gara sprint di oggi, al giovane Schumacher è bastato un 18esimo posto e il giro veloce. Ma, a dispetto della posizione finale, nelle retrovie, non ha vissuto una gara tranquilla. E’ stata una corsa emozionante dove il suo rivale per il campionato Ilott ha fatto di tutto per mettergli pressione.

Mick che scattava dalla terza posizione era riusciuto a portarsi in seconda grazie a una buona partenza. Mentre era in lotta con Daruvala è stato costretto a bloccare gli pneumatici a più di 290 km/h.

Una situazione di cui ha cercato di approfittare il suo rivale per la lotta per il titolo Ilott, quarto. Mick si è difeso utilizzando grinta, cuore e cervello, più che ha potuto. Poi ha dovuto cedere la posizione a Ilott, Shwartzman e Zhou.

A quel punto si è dovuto fermare ai box per cambiare le gomme con l'obiettivo di rientrare in zona punti e di marcare il giro veloce per fermare la rimonta di Ilott.

Per fortuna di Mick, anche Ilott è stato vittima di un problema alle gomme ed è stato a sua volta superato dai numerosi altri concorrenti.

Mick Schumacher è campione del mondo 2020 di F2. Dal 2021 il cognome Schumacher torna in F1 e lo fa nel mondo migliore: con il titolo di campione del mondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mick Schumacher ce l'ha fatta: è il campione del mondo F2 2020

Today è in caricamento