Venerdì, 5 Marzo 2021
Formula 1

Formula1: Mick Schumacher in F1? L’entusiasmo della Fia e di Jean Todt

L’amico di famiglia e presidente della Fia, ha commentato la notizia del sempre più probabile debutto in F1, nel 2021, del figlio di Michael. Mick è vicinissimo alla firma con il team Haas

mick schumacher/ ANSA

Jean Todt, amico di famiglia di Michael Schumacher, non vede l'ora di vedere in Formula 1 il figlio del grande campione tedesco. Il campionato di F1 2021, infatti, dovrebbe avere un nuovo pilota in griglia dal cognome pesante. Le trattative sembrano decisamente ben avviate e Mick Schumacher, il figlio del sette volte campione del mondo, è pronto a debuttare nel Circus al volante del team Haas.

L’intervista

La conferma arriva direttamente da Jean Todt, grande amico di famiglia, che è sempre rimasto discretamente vicino a Michael in tutti questi anni segnati dalla sofferenza e dalla malattia dopo il brutto incidente sugli sci a Maribel.

Da allora sono passati ben sette anni e il giovane Mick è decisamente cresciuto portando avanti la tradizione di famiglia. Todt, in un'intervista esclusiva a RTL France, ha raccontato che fa visita a Schumacher un paio di volte al mese.

Secondo lui Michael Schumacher sta combattendo e possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino. Mick Schumacher, pilota di Formula 2 con Prema Racing è vicinissimo al grande salto nel 2021.

"Probabilmente correrà in Formula 1 il prossimo anno", spiega Jean Todt,"Siamo lieti di avere di nuovo uno Schumacher ai massimi livelli delle corse automobilistiche".

Voci più che fondate sostengono che Mick Schumacher debutterà nel Circus con la Haas: manca solo l'ufficialità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formula1: Mick Schumacher in F1? L’entusiasmo della Fia e di Jean Todt

Today è in caricamento