Sabato, 23 Gennaio 2021
Mondiali di calcio

Gruppo C, Falcao getta la spugna: la Colombia al mondiale senza tigre

Falcao: "Non volevo togliere il posto a un compagno le cui condizioni sono al cento per cento"

Niente Mondiali per Radamel Falcao. La stella della Colombia non è riuscito a recuperare in tempo dal grave infortunio al ginocchio subito lo scorso gennaio in coppa di Francia con la maglia del Monaco. La corsa contro il tempo del 28enne attaccante non è andata a buon fine. Il ct della Colombia, Jose Pekerman, ha sperato fino all'ultimo di poterlo recuperare, tanto da inserirlo nel gruppo provvisorio per la rassegna iridata. Nella notte, però, è arrivato il verdetto definitivo: Falcao non è nell'elenco dei 23. 

ALTRI ESCLUSI - Stessa sorte è toccata anche al difensore Luis Amaranto Perea e a Luis Muriel, attaccante dell'Udinese escluso per scelta tecnica del ct. "Con immenso dolore devo annunciare che Falcao non andrà al Mondiale", ha affermato Pekerman incontrando la stampa insieme agli esclusi. "Questo è un momento difficile per me, ma io sosterrò la squadra con tutte le mie forze", ha spiegato Falcao nella conferenza a Campana, vicino Buenos Aires, dove la Colombia sta preparando al Mondiale.

LE DICHIARAZIONI - "Gli attaccanti selezionati per il Mondiale -ha aggiunto Falcao- sono grandi giocatori che hanno il sostegno della squadra e dello staff tecnico e hanno fatto un'ottima stagione. Non sarebbe stato giusto togliere il posto ad altri compagni in condizione migliore. Personalmente ho sperato davvero di poter essere in grado di andare al Mondiale, ma bisogna andare avanti e sostenere la squadra dall'esterno. Auguro il meglio ai miei compagni, dobbiamo giocare un grande Mondiale. Nei casi di Falcao e Perea le motivazioni sono strettamente fisiche. Ci abbiamo provato fino all'ultimo minuto e non ce l'abbiamo fatta», ha spiegato ancora Pekerman. «Il caso di Muriel è molto triste per me, la decisione in questo caso è strettamente legata a questioni tecniche", ha aggiunto il ct. 

I NOMI - Fra i 23 giocatori chiamati da Pekerman ci sono anche 6 'italianì, questo l'elenco completo: Portieri: David Ospina (Nizza), Faryd Mondragon (Deportivo Cali), Camilo Vargas (Santa Fe); Difensori: Camilo Zuniga (Napoli), Pablo Armero (West Ham), Cristian Zapata (Milan), Mario Yepes (Atalanta), Carlos Valdes (San Lorenzo), Santiago Arias (Psv Eindhoven), Eder Alvarez Balanta (River Plate); Centrocampisti: James Rodriguez (Monaco), Abel Aguilar (Tolosa), Carlos Sanchez (Elche), Fredy Guarin (Inter), Juan Fernando Quintero (Porto), Aldo Ramirez (Morelia), Alexander Mejia (Atletico Nacional), Victor Ibarbo (Cagliari), Juan Guillermo Cuadrado (Fiorentina); Attaccanti: Jackson Martinez (Porto), Teofilo Gutierrez (River Plate), Carlos Bacca (Sevilla), Adrian Ramos (Borussia Dortmund).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo C, Falcao getta la spugna: la Colombia al mondiale senza tigre

Today è in caricamento