Giovedì, 24 Giugno 2021
Lutto nello sport / Stati Uniti d'America

Tragedia in Superbike: morti due piloti spagnoli a Laguna Seca

Bernat Martinez e Daniel Rivas hanno perso la vita in un tamponamento al via della gara del campionato MotoAmerica Superbike/Superstock 1000 a Laguna Seca, in California

Pochi secondi dopo la partenza, in prossimità della prima curva veloce, un pilota al centro del gruppo ha rallentato improvvisamente innescando un tamponamento che ha coinvolto cinque concorrenti. L'incidente è stato spaventoso: due piloti spagnoli sono morti. 

Doppia tragedia ieri al via della gara del campionato MotoAmerica Superbike/Superstock 1000 a Laguna Seca, in California. Si tratta di Bernat Martinez, 35enne di Valencia, e Daniel Rivas, 27, della Galizia. Erano entrambi molto conosciuti in patria e anche in campo internazionale. Gli organizzatori hanno fermato subito la gara facendo intervenire l'ambulanza direttamente in pista. I soccorsi sono stati tempestivi, ma purtroppo non c'è stato niente da fare. Martinez è morto all'ospedale della vicina Monterey, Rivas è stato trasportato in elicottero a Salinas: neanche per lui i medici potevano fare niente.

Ora dovrà essere chiarita con esattezza la dinamica dell'incidente. "Non ci sono parole per descrivere quello che proviamo. Le nostre sincere condoglianze vanno alle famiglie dei piloti, ai loro cari e a tutta la famiglia di MotoAmerica. Sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere", ha dichiarato Wayne Rainey, presidente di MotoAmerica.

IL VIDEO DELL'INCIDENTE A LAGUNA SECA

incidente superbike-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Superbike: morti due piloti spagnoli a Laguna Seca

Today è in caricamento