Sabato, 27 Febbraio 2021
Spagna

Lutto nel motociclismo, è morto Andreas Pérez

Il grande talento quattordicenne coinvolto ieri in un gravissimo incidente nel corso di  una gara del mondiale junior Moto3 sul circuito catalano di Montmelò, è morto oggi all'ospedale Sant Pau di Barcellona in seguito alle lesioni riportate

Ansa

Tragedia in CEV Moto3. Andreas Perez, il pilota quattordicenne coinvolto ieri in un gravissimo incidente nel corso di  una gara del mondiale junior Moto3 sul circuito catalano di Montmelò, è morto oggi all'ospedale Sant Pau di Barcellona in seguito alle lesioni riportate. Lo ha annunciato il team del giovane centauro spagnolo il Real Avintia Racing.

Moto3, è morto Andreas Perez

Perez era una grande promessa del motociclismo spagnolo, era caduto alla curva 5 del circuito catalano e investito dai piloti che lo seguivano. Soccorso immediatamente e trasferito all'ospedale Sant Pau in elicottero le sue condizioni sono sembrate subito gravissime per le lesioni cerebrali riportate, tanto da far dichiarare la morte cerebrale poco dopo. Il cuore però ha continuato a battere, tanto da spingere i medici a provare a salvarlo in tutti i modi, fino al triste annuncio della mattinata di oggi.

Il team sotto shock

Il team è sotto shock, tutti sono rimasti accanto alla famiglia per fornire il massimo supporto in queste tragiche ore: "Abbiamo perso un grande pilota, ma soprattutto una grande persona e ci mancherà molto. Il team e tutti gli sponsor voglio trasmettere tutto l’appoggio possibile alla famiglia di Andreas in questo momento così difficile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel motociclismo, è morto Andreas Pérez

Today è in caricamento