Venerdì, 26 Febbraio 2021
Svizzera

Lutto nello sci, Gian Luca Barandun si schianta in parapendio e muore sul colpo

Il 24enne atleta svizzero è morto in un incidente a Schluein, Cantone dei Grigioni

Gian Luca Barandun in allenamento nel gennaio 2018 - EPA

Non c'è stato nulla da fare, è morto sul colpo. Grave lutto nel mondo dello sci. Gian Luca Barandun, 24enne atleta svizzero, è morto domenica mattina in un incidente con il parapendio. La tragedia è avvenuta a Schluein, nel Cantone dei Grigioni. Barandun stava compiendo una manovra di atterraggio ed è precipitato. Le autorità stanno indagando sulla dinamica dell’incidente. 

Il grigionese, specializzato nelle discipline di velocità, era una delle speranze dello sci elvetico. Aveva debuttato in Coppa del Mondo nella combinata di Wengen del gennaio 2017, località nella quale ha anche ottenuto il miglior piazzamneto (15o in discesa, gennaio 2018). Nel circuito aveva preso parte a 17 gare tra superG, discesa e combinata, piazzandosi nono in quest’ultima specialità nella gara di Bormio della scorsa stagione.

Precipita con il parapendio, muore dopo un volo di 400 metri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nello sci, Gian Luca Barandun si schianta in parapendio e muore sul colpo

Today è in caricamento