Martedì, 3 Agosto 2021
Sport Brasile

E' morto il portiere brasiliano Valdir Peres: Paolo Rossi gli segnò una storica tripletta

Lo storico portiere della Seleçao battuta dall'Italia al Mondiale di Spagna del 1982 si è spento a 86 anni

Uno dei tre gol di Paolo Rossi al Brasile nel 1982

Valdir Peres, 66 anni, è morto ieri notte per un attacco cardiaco a Mogi Mirim, nello Stato di San Paolo. Peres era il portiere della Nazionale brasiliana che fu battuta 3-2 dall'Italia ai Mondiali di Spagna '82, in una delle partite più famose della storia del calcio azzurro, giocata al Sarrià di Barcellona.

A dare la triste notizia è stato il San Paolo, la squadra dove Peres ha giocato a lungo fra gli anni Settanta e Ottanta.

Scelto dal ct Telè Santana per quei Mondiali per l'abilità nel parare i rigori, in Spagna Valdir Peres non ebbe mai la chance di mostrare quella sua dote e invece gli rimase impressa per sempre l'immagine di Paolo Rossi, che quel giorno gli segnò ben tre reti. "Uno dei miei incubi peggiori - ripeteva spesso a proposito di Pablito - Ma rimango convinto che se rigiocassimo quella partita, la Seleçao vincerebbe dieci volte su dieci".

Valdir Peres è il secondo giocatore di quella storica nazionale del 1982 a perdere la vita, dopo Socrates morto nel 2011.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto il portiere brasiliano Valdir Peres: Paolo Rossi gli segnò una storica tripletta

Today è in caricamento