Domenica, 28 Febbraio 2021

MotoGp, Catalogna: Crutchlow scivola (uscendo dalla cabina medica) e si rompe i legamenti della caviglia sinistra

Il pilota britannico, costretto a saltare la seconda gara in programma a Misano, è stato nuovamente colpito dalla sfortuna. Spera però di correre la gara in programma domenica

Cal Crutchlow

La sfortuna quest'anno sembra proprio non volerlo abbandonare. Cal Crutchlow, il pilota britannico del team Honda LCR, appena arrivato al Circuit de Barcelona – Catalunya, è stato visitato dal dottor Xavier Mir perché potesse controllare l’evoluzione post-operatoria del braccio al quale è stato operato per sindrome compartimentale alcune settimane fa. La situazione è migliorata molto rispetto all’ultima volta, quando  dovette rinunciare al GP dell’Emilia-Romagna.

La sfortuna però ha colpito di nuovo il #35 che è scivolato mentre usciva dalla cabina medica rompendosi i legamenti della caviglia sinistra. A confermare la lesione è stato il dottor Max Ibañez, membro dell’équipe medica coordinata dal dottor Mir.

Sicuramente il coriaceo rider di Coventry, che è alla ricerca di un contratto per la prossima stagione, farà di tutto per essere al via della gara in programma domenica sul tracciato del Montmelò e cercherà di raccogliere un buon risultato per cercare di risollevare questa sempre più tormentata stagione.

Anche per la Honda averlo in pista sarebbe molto importante. Da quando Marc Marquez è lontano dalle competizioni a causa dell’infortunio nella gara inaugurale ad Jerez, la casa dell’Ala d’Oro sta vivendo una stagione amarissima, in cui inizia a pesare come un macigno la lontananza dal podio e dalle zone nobili della classifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Catalogna: Crutchlow scivola (uscendo dalla cabina medica) e si rompe i legamenti della caviglia sinistra

Today è in caricamento