Venerdì, 4 Dicembre 2020
Motogp

Motogp oggi in tv: orari Gp Portogallo, dove vedere tutto in diretta e in chiaro (Sky e Tv8)

L'ultimo appuntamento del Motomondiale andrà in scena sul nuovo tracciato di Portimao. Gare da non perdere: la Motogp è in programma alle ore 15, con diretta anche in chiaro. Tutte da seguire Moto3 e Moto2 con in palio i titoli iridati

Suzuki Racing

Un avvincente Mondiale sta per recitare il suo ultimo atto. Nell'anno della pandemia il Motomondiale ha regalato spettacolo con gare incerte e appassionanti. L'assenza di Marc Marquez, infortunatosi nella prima gara a Jerez, ha lasciato il trono vacante dopo tanti anni di dominio.

Nell'incerta lotta iridata, segnata dai tanti vincitori a ogni appuntamento, alla fine è emerso la costanza di Joan Mir, che ha conquistato il titolo grazie a un'ottima serie di podi e all'importante successo ottenuto due settimane fa sul tracciato di Valencia, dove ha dimostrato di saper anche vincere.

Il pilota della Suzuki, indubbiamente la moto più forte e equilibrata del lotto, è diventato campione del mondo nell'ultima gara sul tracciato di Cheste. Ha gestito la pressione e il settimo posto finale gli è valso il meritato titolo di campione del mondo.

A Portimao sarà una gara spettacolare su una pista bellissima. Sul tracciato dell'Algarve, lungo 4.684 metri e largo 18 metri, quest'anno si è già disputato l'emozionante Gran Premio di F1, la gara in cui Lewis Hamilton ha superato il record di vittorie in F1 di Michael Schumacher. Si tratta di un tracciato che ha tantissimi saliscendi, in cui i punti di corda si vedono soltanto all'ultimo. 

Motogp Portogallo: la diretta delle gare di Portimao

Saranno, pertanto, esaltati i grandi piloti, quelli che sapranno adattarsi meglio a una nuova pista così impegnativa.

La gara della MotoGp, in programma domenica alle ore 15, (diretta su Sky e Tv8 in chiaro) sarà tutta da seguire per non perdere lo spettacolo che saranno capaci di regalare il nuovo campione del mondo e tutti gli altri protagonisti della stagione. Morbidelli, vincitore dell'ultima gara, è ancora in lotta per il secondo posto con Rins.   

Ancora più importante la posta in palio nelle classi minori. In Moto3 lo spagnolo Albert Arenas è al comando della classifica generale con 170 lunghezzi ma è tallontato dal giapponese Ai Ogura (8 lunghezze di distacco) e dal nostro Tony Arbolino (11 punti di distacco).

In Moto2, Enea Bastianini, che il prossimo anno correrà nel nuovo team Ducati in MotoGp, si presenta all'ultimo appuntamento in calendario da leader del Mondiale. 

Ma dietro di lui ci sono Sam Lowes, staccato di 14 lunghezze e il suo futuro compagno di squadra in MotoGp, Luca Marini, il fratello di Valentino, che ha 23 punti di distacco.

MotoGp, le qualifiche di Portimao

Sarà Miguel Oliveira (Ktm) a scattare dalla pole position nel Gran Premio del Portogallo, l'ultima prova della Motogp 2020: il lusitano scatterà davanti a tutti nel Gran Premio di casa. Seconda posizione per Franco Morbidelli (Yamaha Petronas), staccato di soli 44 millesimi. Completa la prima fila l'australiano della Ducati Pramac, Jack Miller.

Scatterà dalla seconda fila il britannico Cal Cruthchlow (Honda LCR), che precede il francese Fabio Quartararo (Yamaha Petronas) e il tedesco Bradl (Honda Repsol).  Indietro Dovizioso (Ducati), 12esimo e Valentino Rossi (Yamaha) 17esimo.

Partirà nelle retrovie anche il neo campione del mondo Joan Mir (Suzuki), che è 20esimo sullo schieramento di partenza.

Moto2, le qualifiche di Portimao

Sarà Remy Gardner a scattare davanti a tutti nel Gran Premio del Portogallo per la classe Moto2. In seconda posizione partirà Luca Marini, davanti a Fabio Di Giannantonio. Quarta posizione per il leader del campionato Enea Bastianini, che partirà  davanti suo primo rivale per il campionato, Sam Lowes, quinto.

La caduta di Canet

Le qualifiche della Moto2 sono state segnate dalla caduta, fortunatamente senza conseguenze di Aron Canet. Il pilota spagnolo è rimasto in mezzo alla pista in un punto cieco mentre gli altri piloti transitavano ad altissima velocità. Fortunatamente è riuscito a schivare ben sei moto.

Moto3, le qualifiche di Portimao

Raul Fernandez, pilota spagnolo della Ktm, scatterà domani dalla pole position, davanti a Jeremy Alcoba (Honda) e a Ayumi Sasaki (Ktm).

Tra i piloti in lotta per il titolo, il leader del campionato Moto3, Albert Arenas, partirà dalla sesta posizione, dietro al suo primo rivale, Ai Ogura, quinto. Il nipponico ha soltanto 8 lunghezze di distacco, mentre sono soltanto 11 i punti di distacco dalla vetta del nostro Tony Arbolino, che però scatterà soltanto dalla 27esima posizione dello schieramento di partenza.

Moto3, Albert Arenas campione del mondo

Albert Arenas è il nuovo campione del mondo della Moto3 dopo un'intensa stagione in cui ha meritato il titolo. Il pilota del team KTM Aspar ce l'ha fatta grazie al dodicesimo posto nel Gran Premio del Portogallo. La spettacolare gara sulla nuova pista di Portiamo è stata vinta da Raul Fernandez. Seconda posizione per Dennis Foggia, che precede Jeremy Alcoba, terzo a completare il podio.

Il primo rivale di Arenas, il nipponico Ogura, ha chiuso ottavo ed è terzo nel Mondiale. Tony Arbolino,  dopo una spettacolare rimonta dalla ventisettesima posizione di partenza, ha chiuso la gara al quinto posto diventando vicecampione del mondo a soli quattro punti da Arenas. 

In questa stagione, in cui anche lui avrebbe meritato il titolo, ha fatto capire di essere pronto per fare il salto in Moto2 nella stagione 2021.

Moto2, Enea Bastianini campione del mondo

Missione compiuta per Enea Bastianini. Il pilota del team Italtrans è campione del mondo della Moto2 grazie a un quinto posto ottenuto con le unghie e con i denti. La 'Bestia', come si fa soprannominare, ha difeso la posizione fino alla fine: così è riuscito a riportare il titolo in Italia.

Luca Marini, il fratello di Valentino Rossi (per parte di mamma Stefania) è arrivato secondo, a un passo dal titolo, proprio come Sam Lowes, oggi terzo e terzo nel Mondiale, a dispetto del polso destro rovinato nella caduta a Valencia.

La gara è stata vinta da Remy Gardner, che ha avuto la meglio su Marini dopo un bellissimo duello.

Motogp, Portimao: Oliveira vince, Morbidelli 3°

Miguel Oliveira ha vinto in casa la gara del Portogallo, l'ultima della stagione 2020. Sulla pista di Portimao il pilota della KTM ha preceduto la Ducati di Jack Miller e la Yamaha di Franco Morbidelli. La Ducati ha ottenuto il titolo costruttori.

Il servizio completo a questo indirizzo.

Motogp oggi in tv: orari Gp Portimao, dove vederlo

Venerdì 20 novembre

10.00-10.55 Moto3 Prove libere 1
11.10-12.20 MotoGP Prove libere 1
12.35-13.30 Moto2 Prove libere 1
13.50-14.45 Moto3 Prove libere 2
15.00-16.10 MotoGP Prove libere 2
16.25-17.20 Moto2 Prove libere 2

Sabato 21 novembre

10.00-10.40 Moto3 Prove libere 3
10.55-11.40 MotoGP Prove libere 3
11.55-12.35 Moto2 Prove libere 3
13.35-14.15 Moto3 Qualifiche (Q1-Q2)
14.30-15.00 MotoGP Prove libere 4
15.10-15.50 MotoGP Qualifiche (Q1-Q2)
16.10-16.50 Moto2 Qualifiche (Q1-Q2)

Domenica 22 novembre

10.00-10.20 Moto3 Warm Up
10.30-10.50 Moto2 Warm Up
11.00-11.20 MotoGP Warm Up
12.00 Moto3 Gara
13.20 Moto2 Gara
15.00 MotoGP Gara

TV8

Sabato 21 novembre

13.35 Diretta Moto3 Qualifiche (Q1-Q2)
14.30 Diretta MotoGP Prove Libere 4
15.10 Diretta MotoGP Qualifiche (Q1-Q2)
16.10 Diretta Moto2 Qualifiche (Q1-Q2)

Domenica 22 novembre

12.00 Diretta Moto3 Gara
13.20 Diretta Moto2 Gara
15.00 Diretta MotoGP Gara

servizio in aggiornamento 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motogp oggi in tv: orari Gp Portogallo, dove vedere tutto in diretta e in chiaro (Sky e Tv8)

Today è in caricamento