Lunedì, 8 Marzo 2021
MOTOGP

MotoGp, presentazioni 2021: il calendario in continuo aggiornamento

I protagonisti del Mondiale e le proprie moto si presentano prima della stagione che prenderà il via in Qatar

Pol Espargarò/ Twitter

C’è grande attesa per la MotoGp. La stagione, che inizierà il prossimo 28 marzo in Qatar, si annuncia davvero incerta e appassionante. Il campione del mondo, lo spagnolo della Suzuki Joan Mir, dovrà difendere il titolo da un’agguerrita concorrenza. Il primo sfidante lo troverà in casa: il suo compagno di squadra, Alex Rins è pronto a giocarsi le sue carte. Il team, rimasto orfano della direzione di Davide Brivio, che ha scelto di passare alla F1, riuscirà a mantenere saldo il timone?

Le altre case sono pronte ad approfittare di ogni incertezza della casa di Hamamatsu. C’è grande curiosità attorno alla Ducati ufficiale, che il 9 febbraio volterà ufficialmente pagina con una nuova coppia di piloti, promossi dal team Pramac Racing, l’australiano Jack Miller e il torinese Pecco Bagnaia.

Il 12 febbraio verranno presentata la KTM ufficiale (Binder-Oliveira) e la Ktm del team Tech3 (Petrucci-Lecuona). La casa austriaca in questa stagione sogna di fare il definitivo salto di qualità per lottare con continuità per le posizioni di vertice.

La Yamaha ufficiale, che conferma Maverick Vinales e si affida al nuovo talento Fabio Quartararo, promosso dal team Petronas, si presenterà il prossimo 15 febbraio. La Yamaha Petronas, con la coppia allievo- Morbidelli e maestro-Valentino Rossi, che quest'anno comincia la nuova avventura con la squadra malese, doveva essere presentata il 18 febbraio durante la sessione dei test in programma in Malesia. L'evento è stato rimandato a causa della pandemia. Si attendono news sulla nuova modalità di presentazione.

La Honda LCR (Nakagami-Alex Marquez) verrà presentata il 20 febbraio, 2 giorni prima dell’attesissima presentazione della Honda Repsol. In quella data si vedrà Pol Espargarò con il nuovo team, ma soprattutto si dovrebbe finalmente sapere qualcosa in più sulle condizioni di Marc Marquez.

 Il 5 marzo è fissata la presentazione della Suzuki del campione del mondo Joan Mir e del suo compagno di squadra Alex Rins. Restano da definire le date delle presentazioni dell’Aprilia e del team Ducati Pramac.

MotoGp 2021, il calendario delle presentazioni

  • 5 febbraio - Avintia Esponsorama VR46 Ducati (Desmosedici GP20), Piloti: Enea Bastianini (rookie) e Luca Marini (rookie),
  • 9 febbraio Ducati (Desmosedici GP21), Piloti: Jack Miller (nuovo), Pecco Bagnaia (nuovo);
  • 12 febbraio, KTM (KTM RC16), Piloti: Brad Binder e Miguel Oliveira
  • 12 febbraio, KTM TECH 3 (KTM RC16), Piloti: Danilo Petrucci (nuovo) e Iker Lecuona (nuovo);
  • 15 febbraio, Yamaha (Yamaha YZR-M1), Piloti: Maverick Viñales (confermato) e Fabio Quartararo (nuovo);
  • 19 febbraio, LCR ((Honda RC213V), Alex Marquez (nuovo)
  • 20 febbraio, LCR (Honda RC213V), Takaaki Nakagami (confermato);
  • 22 febbraio, Repsol Honda (Honda RC213V), Piloti: Marc Marquez (confermato) e Pol Espargarò (nuovo);
  • 1 marzo, Petronas (Yamaha YZR-M1), Piloti: Valentino Rossi (nuovo) e Franco Morbidelli (confermato);
  • 5 marzo, Suzuki (Suzuki GSX-RR). Piloti: Joan Mir (confermato) e Alex Rins (confermato);
  • Data da definire: Aprilia (Aprilia RS-GP), Piloti: Aleix Espargarò, Lorenzo Savadori o Bradley Smith;
  • Data da definire: Pramac Ducati (Desmosedici GP21), Piloti: Johann Zarco (nuovo) e Jorge Martín (nuovo).

Per il calendario completo della MotoGp 2021 cliccate qui 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, presentazioni 2021: il calendario in continuo aggiornamento

Today è in caricamento