Valentino Rossi giù dal podio a Misano: "Ma di chi c..è stata l'idea di fare l'Academy'

Nella prima gara sul tracciato di Misano brillano i piloti della VR46 Academy. Vince Franco Morbidelli, ‘Pecco’ Bagnaia è secondo. Rossi 4° dai suoi velocissimi giovani allievi

Valentino Rossi

“Quando mi ha passato Bagnaia e Morbidelli è andato via ho pensato: ‘ma di chi c…è stata l’idea di fare l’Academy?!’ Ma non potevo arrabbiarmi con nessuno, l’idea è stata mia…".

Il Dottore ha vissuto un'altalena di emozioni nella prima delle due gare sul tracciato di casa. Valentino Rossi con la sua Yamaha ha mostrato tutta la sua competitività, ma il decano della MotoGp si è dovuto accontentare della quarta posizione per un sorpasso subito da parte di Mir a sei curve dalla conclusione.

Sul podio di Misano, l'inno di Mameli, però, suona soprattutto per merito suo. Il gradino più alto del podio va a Franco Morbidelli, membro storico della sua VR46 Academy che ha fatto scuola a tanti piloti assicurando un ricambio generazionale al vertice del motociclismo a tutto il nostro Paese.

In seconda posizione si piazza il torinese del team Pramac, Francesco 'Pecco' Bagnaia, in odore di promozione nel team ufficiale Ducati. I rimpianti di Valentino sono per aver mancato nel finale la possibilità di una clamorosa tripletta casalinga. Rossi sarebbe stato insieme ai suoi ragazzi sul podio: “Sarebbe stato come il sabato sera al ranch, ma al campionato del mondo”.

Le doti di talent scout del pilota storico della Yamaha, che si allena spessissimo contro i suoi allievi nel ranch di sua proprietà a Tavullia, vengono confermate anche dal successo di Marini e dal secondo posto di Bezzecchi in Moto2, un'altra doppietta italiana realizzata dagli allievi del Dottore che ora scherza.

“Abbiamo deciso di chiudere l’Academy. Chiudiamo col botto, ci siamo divertiti, abbiamo esagerato“, dichiara divertito Rossi.

Gp Misano, Rossi contento a metà dopo la prima gara: “Il Mondiale? Può succedere di tutto”

Valentino si presenterà alla gara bis sul tracciato di Misano, in programma domenica prossima, in sesta posizione nella graduatoria iridata con 58 punti a pari punti con il compagno di team Vinales e con un punto in più del vincitore dell'ultima gara, Franco Morbidelli. Cresce, intanto, la rivalità con il suo allievo vincitore, che con ogni probabilità sarà il suo compagno di team quando annuncerà il suo passaggio nel team Yamaha Petronas dal 2021. “Dopo questa vittoria ho deciso che con Morbidelli parleremo solo di calcio“, dice Valentino.

I risultati di ieri confermano una graduatoria davvero corta ed un Mondiale incerto. Al comando c'è Andrea Dovizioso (76 punti) davanti a Fabio Quartararo (70 punti). Terza posizione per il futuro Ducatista Jack Miller (64 punti) che precede la Suzuki di Joan Mir (60 punti) il pilota che ieri ha centrato il podio ai danni del Dottore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valentino Rossi conclude parlando delle sue chance in vista della prossima settimana ed in chiave iridata: “Ci sono delle cose che possiamo migliorare. Se fossi stato un pelo più veloce ce l’avrei fatta. Dobbiamo essere più forti la settimana prossima. Se avessi fatto secondo sarei più vicino alla vetta. In questa stagione non c’è un vero favorito: tutti hanno problemi. Quartararo ha iniziato forte ma ha fatto errori, Dovizioso è in testa ma è una delle sue stagioni più difficili. Io sono a 18 punti e ci sono ancora tante gare. Quest’anno può succedere di tutto.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento