Venerdì, 5 Marzo 2021
MOTOGP

MotoGp - Valentino Rossi ricorda la sua vittoria più bella

Sul sito del Motomondiale, il Dottore ricorda le emozioni del Gran Premio del Sudafrica 2004

rossi/ ANSA

In tanti allora gli davano del matto. Al termine della stagione 2003 Valentino Rossi aveva lasciato la Honda per la Yamaha. Se ne andò dalla casa dell'Ala d'Oro per cominciare la sua avventura con la Casa di Iwata.

Una delle pagine più belle della storia del Motomondiale e dello sport stava per essere scritta. Il binomio Rossi-Yamaha con il tempo sarebbe diventato inseparabile. Il Dottore, in sella alla sua M1, vivrà gli anni più belli della sua carriera.

Lo sappiamo adesso però. Ed è facile fare queste considerazioni, quando vengono suffragate con il segno di poi.  Allora non c'era nessuna di queste evidenze.

Valentino ricorda la sua vittoria più bella

Su Motogp.com, nella sezione dedicata ai video, Valentino ricorda quei tempi, tornando con la memoria a 16 anni fa. Prima della gara di Welkom, in Sudafrica, il commento che andava per la maggiore era "You're a crazy guy, you're stupid".

Rossi, invece, ci credeva. “Credevo di poter vincere con la Yamaha – dice Rossi nell’intervista al sito ufficiale della MotoGp – ma non nella prima gara. E’ stato il mio capolavoro. Fino ad adesso”, aggiunge con una punta di ironia.

L’anno prossimo, infatti, il Dottore sarà sostituito nel team ufficiale da Fabio Quartararo e sarà il nuovo compagno di squadra di Franco Morbidelli, quello che un tempo è stato il suo primo allievo nella VR46 Racing Academy e che ora, oltre a essere a un grande amico, diventerà il suo primo rivale in pista.

Il Gran Premio del Sudafrica 2004 venne vinto da Rossi dopo uno spettacolare duello, deciso soltanto in volata, con il suo rivale di sempre, il campione romano Max Biaggi in sella alla Honda del team Camel.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp - Valentino Rossi ricorda la sua vittoria più bella

Today è in caricamento