Giovedì, 21 Ottobre 2021
MOTOGP

Super Pecco Bagnaia trionfa anche a Misano: il sogno Mondiale continua

Il torinese della Ducati ha battuto il leader del campionato, Fabio Quartararo, in un avvincente duello fino all’ultimo giro

Il fiore è definitivamente sbocciato. Pecco Bagnaia, dopo essersi sbloccato una settimana fa centrando la prima vittoria in MotoGp sulla pista di Aragon, si è immediatamente ripetuto cogliendo un’altra bellissima vittoria casalinga sul tracciato di Misano Adriatico. Sette giorni fa il Ducatista aveva dovuto sudare il primo trionfo in carriera, lottando fino alla bandiera a scacchi contro Marc Marquez.

Chi è Pecco Bagnaia, la nuova speranza della MotoGp

Stavolta, invece, ha dovuto resistere all’arrembante ritorno di Fabio Quartararo. Il pilota transalpino della Yamaha, nella parte finale di gara, ha sfruttato la differente strategia nella scelta delle gomme, avendo il vantaggio della gomma media al posteriore.

Bagnaia, che invece era scappato via nei primi giri sfruttando le gomme morbide, ha dovuto usare tutta la sua classe, la sua eleganza nella guida e la sua capacità di mantenere i nervi saldi per riuscire a avere la meglio sul coriaceo rivale.

MotoGp: Bagnaia trionfa a Misano

Per Bagnaia è la seconda vittoria consecutiva, dopo quella ottenuta la scorsa settimana a Aragon ed è la seconda vittoria in carriera nella classe regina. Completa il podio il giovane riminese Enea Bastianini (Ducati Avintia), autore di una prova maiuscola.

Nella classifica iridata Fabio Quartararo (Yamaha) ha 48 punti di vantaggio su Bagnaia. Il pilota torinese, quando mancano 4 gare alla fine del campionato, anche in virtù dei grandi risultati ottenuti nelle ultime settimane, continua a sognare una clamorosa rimonta e lotterà fino alla fine per diventare campione del mondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Pecco Bagnaia trionfa anche a Misano: il sogno Mondiale continua

Today è in caricamento