rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
MOTOGP/ARGENTINA

MotoGp, Ducati: Bagnaia spera di bissare Portimao, Bastianini punta al rientro a Austin

Umori opposti per i due piloti del team di Borgo Panigale in vista della seconda gara del Mondiale

Secondo round ormai prossimo per la MotoGp. Dopo la gara inaugurale di Portimao di domenica scorsa, 26 marzo, il Motomondiale correrà la sua seconda corsa consecutiva in questo weekend, in Argentina, sul tracciato di Termas de Rio Hondo.

Gli umori in casa Ducati sono opposti e riflettono i risultati ottenuti nel primo Gp dell'anno. Pecco Bagnaia, dopo aver vinto la prima sprint race della storia della MotoGp e il primo Gp della stagione, non può che augurarsi un risultato analogo.

Bastianini, invece, è costretto a saltare questo appuntamento per l’infortunio riportato alla spalla destra nella Sprint Race di settimana scorsa. Come confermato dal Dottor Porcellini, che lo ha visitato al suo rientro in Italia il pilota riminese, però, non dovrà sottoporsi ad alcun intervento, ma dovrà tenere la spalla immobile per una settimana e poi iniziare la riabilitazione a partire da lunedì prossimo. Se il recupero avverrà come previsto, Enea dovrebbe tornare in pista ad Austin per il Gran Premio delle Americhe.

Bagnaia: "Feeling incredibile, sono fiducioso"

Bagnaia, unico a difendere i colori del Ducati Lenovo Team a Termas, proverà a ripetersi anche sul tracciato sudamericano, dove Ducati conta attualmente tre podi, il più recente il secondo posto di Jorge Martín (Pramac Racing) ottenuto nell’edizione passata del GP dell’Argentina.

“Nel GP della scorsa settimana è stato tutto perfetto - ha detto Pecco Bagnaia - e spero che anche qui in Argentina accada lo stesso. Rispetto a Portimão, dove avevamo fatto i test qualche settimana prima della gara, qui dovremo iniziare il nostro lavoro da zero, perciò sarà importante sfruttare bene ogni sessione. In ogni caso sono ottimista: il mio feeling con la moto al momento è incredibile perciò sono fiducioso di poter fare bene in qualsiasi condizione. Questo weekend sarò l’unico a rappresentare il mio team. Auguro ad Enea una pronta guarigione e spero che possa tornare in pista con noi ad Austin”.

MotoGp 2023, il calendario e gli orari tv: dove vedere le 21 gare in diretta 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, Ducati: Bagnaia spera di bissare Portimao, Bastianini punta al rientro a Austin

Today è in caricamento