rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
MOTOGP

Portimao, Bagnaia: "Sono ottimista, obiettivo Costruttori"

La Rossa torna in pista dopo la delusione di Misano. Nelle ultime gare della stagione l'obiettivo è lottare per la vittoria e trionfare tra le squadre

Il sogno Mondiale per Pecco Bagnaia e per la Ducati è svanito a Misano. Una caduta beffarda, a poche tornate dalla conclusione, ha portato via al pilota torinese il sogno di una rimonta nel Mondiale piloti, incoronando meritatamente campione del mondo lo Yamahista Fabio Quartararo.

Il weekend romagnolo è stato decisamente deludente per il team ufficiale di Borgo Paginale, che si è potuto fortunatamente consolare con il terzo posto di Enea Bastianini, che superando Quartararo all'ultimo giro ha consolidato la leadership della Ducati nel Mondiale Costruttori.

Bagnaia cade a Misano, Quartararo è campione del mondo 

Nel round portoghese, a Portimao, in programma in questo fine settimana, da venerdì 5 a domenica 7 novembre, Bagnaia e Jack Miller, i due alfieri del team ufficiale Ducati, vogliono assolutamente tornare a punti.

Bagnaia ha dolci ricordi portoghesi, che risalgono ad aprile quando, nella prima gara europea della stagione, partì undicesimo e rimontò fino in seconda posizione. Il suo obiettivo è quello di confermare il secondo posto in campionato dove ha un vantaggio su Joan Mir di 27 lunghezze.

MotoGp Misano 2, le pagelle: i top e flop del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna 

Miller, a sua volta reduce da una caduta a Misano e da una caduta a Portimao in aprile, vuole tornare a fare bene su questa pista, come aveva fatto in passato nel 2019 quando aveva chiuso al secondo posto.

La Ducati deve fare bene per mantenere il comando della classifica costruttori e per cercare di migliorare l'attuale seconda posizione del team ufficiale nella classifica riservata alle squadre.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 2° (202 punti)

“Aver avuto qualche giorno di pausa dopo la gara di Misano è stato davvero utile per riuscire a recuperare le  giuste energie per affrontare le ultime due gare consecutive della stagione. Il mondiale piloti è stato assegnato, ma bisogna rimanere comunque concentrati. Dobbiamo cercare di portare a casa più punti possibili sia per confermare la seconda posizione in campionato, ma anche per provare ad assicurarci il titolo squadre e costruttori. Sono ottimista e fiducioso di poter fare bene qui in Portogallo”.

 Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 5° (149 punti)

“Sono felice di tornare a correre in Portogallo! L’Autodromo do Algarve è davvero una pista incredibile dove mi diverto sempre moltissimo! È la penultima gara dell’anno e voglio concludere la mia stagione con una nota positiva. Inoltre, siamo ancora in lotta per il titolo costruttori e il titolo team, perciò farò di tutto per aiutare Ducati e la squadra a raggiungere questi due importanti obiettivi”.

Il fine settimana del Gran Premio Brembo dell’Algarve avrà inizio venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle ore 9:55 locali, mentre la gara è prevista per domenica pomeriggio alle ore 13:00 locali (le 14:00 in Italia) sulla distanza di 25 giri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portimao, Bagnaia: "Sono ottimista, obiettivo Costruttori"

Today è in caricamento