rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
TEST SEPANG/DAY 1

MotoGp, test Sepang: miglior tempo per Bezzecchi, Bagnaia molto soddisfatto

Le prime prove in vista della stagione 2023 sul circuito Malese. Sette Ducati in top-10 e tanta Italia

Sette Ducati in top 10: c’è tanta Italia nella prima giornata di test MotoGp dopo la sosta invernale. Oggi,venerdì 10 febbraio, Marco Bezzecchi (Mooney Vr46) ha fatto segnare il miglior tempo. L’osservato speciale era il campione del mondo, Francesco Bagnaia, che in sella alla moto 2022 e a quella 2023, col numero 1 sulla carena, alla fine ha chiuso col quinto crono.

MotoGp, test Sepang: i commenti dopo il day 1

"I risultati dei test sono sempre da prendere con le pinze. Ognuno ha un lavoro diverso, quindi è difficile tracciare il potenziale. Sono comunque molto contento. Rispetto ai primi test del 2022 è tutta un'altra storia - ha detto Pecco Bagnaia, il campione del mondo MotoGp a Sky Sport -. I run del pomeriggio sono stati incredibili, avere quel ritmo con le gomme usate è molto positivo. Proveremo anche la sprint race, ma per adesso dobbiamo finire di sistemare alcune piccole cose che ci possono aiutare molto".

 Il torinese ha anche sottolineato di aver "lavorato bene" con il nuovo compagno di team, Enea Bastianini (terzo tempo per lui): "Durante la pausa pranzo ci siamo scambiato alcune impressioni sulle cose provate, per adesso sta filando tutto liscio". Bagnaia ha anche ammesso che tornare in sella dopo mesi di stop è emozionante: "La MotoGP fa sempre paura, è qualcosa di incredibile, ma sono molto contento di aver ricominciato".

Buon esordio anche per le Aprilia, con Maverick Vinales autore del secondo tempo e Aleix Espargaro del sesto. Curiosamente, il primo si è detto molto contento della nuova moto, mentre il secondo l'ha definita 'troppo simile' a quella dello scorso anno. Sono rimasti fuori dalla top 10 due campioni iridati come Fabio Quartararo, undicesimo con la Yamaha ufficiale e subito dietro all'altro portacolori del team, Franco Morbidelli, e Marc Marquez, 12/o con la Honda. Alla Yamaha hanno messo a disposizione tre moto per ciascun pilota, mentre alla Honda hanno fatto le cose in grande, con ben quattro moto da far testare all'otto volte campione del mondo.

I team MotoGp lavoreranno fino a domenica in Malaysia in vista dell'esordio in gara nel Gp del Portogallo a fine marzo, ma altre due sessioni di test sono previste il mese prossimo proprio sul circuito lusitano di Portimao.

MotoGp, prima giornata test Sepang: i tempi

  1. Bezzecchi, Ducati VR46 1:58.470
  2. Vinales, Aprilia +0.130
  3. Bastianini, Ducati +0.262
  4. Martin, Ducati Pramac +0.267
  5. Bagnaia, Ducati +0.387
  6. A. Espargaro, Aprilia +0.471
  7. Zarco, Ducati Pramac +0.496
  8. Di Giannantonio, Ducati Gresini +0.551
  9. A. Marquez, Ducati Gresini +0.566
  10. Morbidelli, Yamaha +0.648

MotoGP 2023: il calendario con tutte le date dei Gp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, test Sepang: miglior tempo per Bezzecchi, Bagnaia molto soddisfatto

Today è in caricamento