Martedì, 2 Marzo 2021

Chi è Nicolò Zaniolo, convocato da Mancini senza aver ancora esordito in serie A

Per molti la sua convocazione in Nazionale è stata una sorpresa, ma il ct ha le idee chiare: "Dico che ha doti importanti e a 19 anni uno bravo deve giocare"

Zaniolo in azione con l'Under 19 - EPA/KIMMO BRANDT

Classe 1999, c'è anche il centrocampista della Roma Nicolò Zaniolo, finalista lo scorso luglio con l'Under 19 al Campionato Europeo, tra i convocati di Roberto Mancini per le prossime partite della Nazionale. Per molti la sua convocazione è stata una sorpresa, ma il ct ha le idee chiare: "Dico che ha doti importanti e a 19 anni uno bravo deve giocare". 

Nel curriculum di Nicolò Zaniolo ci sono una ventina di presenza (con 6 reti) nelle giovanili azzurre. Centrocampista offensivo dal fisico importante, 190 centimetri d’altezza, Zaniolo è figlio d’arte: il padre Igor ha collezionato un centinaio di presenze tra B e C. 

Nicolò Zaniolo, di Massa, dopo un periodo nel vivaio della Fiorentina, è passato all'Entella, dove due anni fa ha esordito in serie B. Poi l'esplosione (ma solo a livello Primavera) all'Inter, con cui ha vinto il campionato di categoria. Nella scorsa sessione di mercato il trasferimento alla Roma per 4,5 milioni, nell'ambito del passaggio di Nainggolan all'Inter. 

Ci sono tre precedenti nella storia di calciatori convocati nella nazionale maggiore italiana senza avere ancora esordito in serie A: Marco Verratti, Massimo Maccarone e Raffaele Costantino (ma per quest'ultimo bisogna risalire a 90 anni fa). Zaniolo secondo il suo ex allenatore nelle giovanili dell'Inter Vecchi è - con tutto il rispetto per i due campioni -  un incrocio tra Lampard e Gerrard. Di Francesco per ora non gli ha trovato spazio nella Roma, nemmeno per qualche minuto. Forse Mancini per lui ha in mente qualcosa di diverso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi è Nicolò Zaniolo, convocato da Mancini senza aver ancora esordito in serie A

Today è in caricamento