rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Olimpiadi

Olimpiadi 2012, Fioretto d'oro. Le azzurre del fioretto vincono anche l'oro a squadre

Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Ilaria Salvatori hanno vinto l'oro a squadre nel torneo di fioretto alle Olimpiadi di Londra

L'immensa scherma italiana ci regala l'ennesimo oro nella storia dei giochi olimpici. La squadra di fioretto femminile, Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Ilaria Salvatori, ha vinto l'oro nel torneo a squadre alle Olimpiadi di Londra 2012, contro la squadra russa, bronzo alla Corea del Sud contro la Francia. A Pechino le russe eliminarono le azzurre in semifinale, questa sera le azzurre hanno fatto scuola battendo le russe per 45-31. Con questa vittoria la scherma italiana domina il medagliere dell'Excel di Londra e entra nella leggenda dei Giochi Olimpici.

Le azzurre hanno disputato una grande finale senza mai dare l'impressione di poter perdere. La finale comincia con la Vezzali contro la russa campionessa d'europa Deriglazova, inizio molto tattico la prima stoccata è della russa, l'assalto finisce sul 5-2 per le azzurre. Dopo è il turno della Errigo che stampa un buon 5-3 che porta l'Italia avanti 10-5. La DiFrancisco chiude il primo giro con un ottimo 5-1. Il secondo giro comincia con la Errigo che vince il suo assalto 5-2 e porta l'Italia sul 20-8.

L'assalto della Vezzali contro la Shanaeva è equilibrato ma Valentina lo vince 5-3 e incrementa il vantaggio prima degli ultimi 4 assalti. Tocca alla Di Francisca che fa un parziale di 5-1, ora siamo 30-12. Nel settimo assalto la nazionale azzurra fa un cambio, entra Ilaria Salvatori al posto di Arianna Errigo, l'azzurra già bronzo a squadre in Cina perde il suo assalto che porta il punteggio a 35-21 per le azzurre. La Di Francisca è in forma pazzesca mette tutte le stoccate possibili e porta le azzurre sul 40-24 senza perdere nessun assalto in tutto il torneo a squadre. La Vezzali chiude il discoso sul 45-31, vincendo la sua medaglia numero 9 ai giochi olimpici con 6 ori.

FOTO - Olimpiadi 2012: scherma, sciabola e fioretto. Ecco le immagini


La semifinale è stata una mezza passeggiata per le dominatrici del torneo individuale. Il match ha visto le azzurre allungare, quasi subito, sul terzo assalto, la Di Francisco con un perentorio 5-1 e un 5-2 della Errigo hanno messo le francesi a 10 stoccate di distanza. La sfida scivola via verso la vittoria della azzurre, con un massimo scarto di 20 punti la sfida vede soccombere le francesi per 45-22. Nei quarti, le azzurre avevano superato senza nessun problema la Gran Bretagna per 42-14.

Una squadra strepitosa, spietata, tecnicamente e atleticamente perfetta che a queste olimpiadi ha lasciato solo poche briciole a tutte le avversarie, vincendo tre medaglie nell'individuale e l'oro a squadre, completata con l'ingresso di Ilaria Salvatori. Arianna Errigo, argento nell'individuale, è l’atleta più giovane della squadra, con i suoi 24 anni appena compiuti. E’ nata a Monza ed ha mosso i primi passi nella C.S. Monza prima di entrare a far parte della squadra dei Carabinieri. Elisa Di Francisco, neo campionessa olimpica nel fioretto individuale, come la Vezzali è marchigiana ed è cresciuta nel Club Scherma Jesi. Anche lei è passata alle Fiamme Oro.

Valentina Vezzali con il bronzo dell'individuale e l'oro a squadre ha raggiunto quota 9 medaglie vinte ai giochi olimpici, la porta bandiera della spedizione italiana, ha iniziato la sua carriera nel Club Scherma Jesi, prima di passare nel 1999 alle Fiamme Oro della Polizia di Stato. E’ diventata campionessa olimpica nel torneo individuale di Fioretto a Sydney 2000, confermandosi anche ad Atene 2004 e successivamente a Pechino 2008. Ha vinto anche la medaglia d’oro a squadre ad Atlanta 1996 ed a Sydney 2000. Ha conquistato inoltre per ben 11 volte la Coppa del Mondo.

Il fioretto femminile mondiale è dominio assoluto azzurro, dall'argento di Seul 1988 la squadra femminile italiana ha sempre vinto l'oro dei giochi olimpici, solo a Pechino le azzurre vinsero il bronzo, ad Atene invece la prova non era nel programma. Se si risolvessero i problemi di debito con un duello al fioretto, per l'Italia la crisi si risolverebbe in una stoccata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2012, Fioretto d'oro. Le azzurre del fioretto vincono anche l'oro a squadre

Today è in caricamento