Mercoledì, 4 Agosto 2021
BRISBANE 2032

Le Olimpiadi torneranno in Australia: Brisbane organizzerà i Giochi del 2032

La capitale del Queensland ospiterà i giochi che tornano in uno stato australiano 32 anni dopo Sydney. Una assegnazione scontata visto che era l’unica candidata. Come sempre c’è chi la considera una grande opportunità e chi un grande spreco di soldi

nella foto Brisbane/IOC Media-Twitter

32 anni dopo Sydney 2000, l’Australia ospiterà una nuova edizione dei Giochi Olimpici. Il Cio ha ufficializzato la sua decisione: sarà Brisbane, la capitale del Queensland, a ospitare la rassegna a cinque cerchi che seguirà Tokyo 2020, Parigi 2024 e Los Angeles 2028.

Tokyo 2020: come seguire in diretta tv e streaming le Olimpiadi

Chi ricorda i duelli del passato, quando si lottava per avere un’assegnazione olimpica, considerandola un’occasione per avere prestigio, una vetrina per farsi notare dal mondo e una grande opportunità per ottenere un ritorno economico, avrà un motivo in più per riflettere sull’assenza di alternative per quell’edizione.

Brisbane, infatti, era l’unica candidata. Sui social network, accanto ai messaggi di soddisfazione di chi è contentissimo di ospitare un evento come le Olimpiadi nella propria città, sono moltissimi anche coloro che lo considerano un grande spreco di soldi.

Sono lontani anche in Australia i tempi in cui l'allora presidente del Cio, Juan Antonio Samaranch, diede l'annuncio. Il suo "The winner is Sydney" scatenò l'entusiasmo della folla. Sydney, il 24 settembre 1993, era stata eletta città organizzatrice dei Giochi della XXVII Olimpiade battendo la concorrenza di Pechino, Berlino, Istanbul e Manchester.

Altri tempi, altre prospettive e un altro fascino. Il Cio, quando si uscirà da questo incubo chiamato Covid, dovrebbe assolutamente ritrovarlo. Ospitare le Olimpiadi deve essere un onore, ma non può diventare un maxi-onere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Olimpiadi torneranno in Australia: Brisbane organizzerà i Giochi del 2032

Today è in caricamento