Domenica, 26 Settembre 2021
Tokyo 2020

Paola Egonu, sfottò epico all'avversaria russa: "Sorry, pijatela 'nder c***"

La pallavolista azzurra non si è trattenuta in campo. Il video è virale

Paola Egonu come Carima. La pallavolista azzurra - scelta come portabandiera a Tokyo 2020 - ha sdoganato alle Olimpiadi in Giappone il famoso mantra dell'influencer "nerona che parla romano". In campo contro la Russia, ignorata dall'avversaria mentre le stava chiedendo scusa, l'atleta veneta (romana d'adozione) non si è trattenuta. "Sorry, sorry, sorry" continuava a ripetere, per poi sbottare: "Ma pijatela 'nder c***".

Uno sfottò immortalato dalle telecamere, che sta facendo il giro del web. La partita è stata vinta per 3 set a 0 dall'Italia, ma più di azioni e schiacciate resta indimenticabile lo sfottò della Egonu, sui social ribattezzata da molti "The Queen" dopo la stoccata alla russa.

Chi è Paola Egonu

Paola Egonu è nata a Cittadella, in provincia di Padova, 22 anni fa, da genitori di nazionalità nigeriana. Il padre Ambrose, prima di emigrare in Italia, faceva il camionista a Lagos, mentre la madre Eunice era infermiera. "I miei erano molto giovani quando lasciarono la Nigeria per ripartire da zero in Italia. Fu una scelta di sopravvivenza per aiutare i genitori e i fratelli, senza perdere tempo a piangersi addosso. Questo mi dimostra il coraggio che hanno avuto. E non si sono fermati: oggi vivono a Manchester" ha raccontato Paola. Alta 189 centimetri per 79 chili, numero 46 di scarpe, Paola gioca a pallavolo da quando aveva 15 anni. Nel 2013-2014 ha esordito in B1 con il Club Italia, poi è diventata una professionista per approdare in serie A1. Nel 2017-2018 è passata all'Agil Novara e ha vinto il suo primo trofeo (Supercoppa italiana) seguito da due Coppe Italia, dalla Champions League (2018-2019) e dal doppio titolo di Mvp. Passata all'Imoco di Conegliano, ha continuato a mietere successi con due Supercoppe, Campionato mondiale per club, titoli di Mvp in serie, doppia Coppa Italia, scudetto e Champions League. 

Paola Egonu si confessa: "Ero innamorata di una ragazza ma potrei esserlo di un ragazzo" 

Olimpiadi in tv, gli italiani in gara oggi martedì 27 luglio: dove seguirli in diretta e in streaming

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Egonu, sfottò epico all'avversaria russa: "Sorry, pijatela 'nder c***"

Today è in caricamento