rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
IL CASO

Oscar Pistorius scarcerato: sarà libero su cauzione

Accolta l'istanza della Difesa. La polizia che ha indagato sull'omicidio di Reeva Steenkamp ha "commesso errori"

Il giudice Desmond Nair ha deciso di scarcerare Oscar Pistorius su cauzione. L'atlera paraolimpico è scoppiato il lacrime mentre il magistrato ha ricostruito la versione della difesa di ciò che è accaduto la notte in cui è morta Reeva Steenkamp prima di emettere la sentenza sulla scarcerazione. In particolare l'atleta ha cominciato a piangere quando il giudice ha detto che la fidanzata "è morta tra le sue braccia".

La polizia che ha indagato sull'omicidio di Reeva Steenkamp da parte di Oscar Pistorius ha "commesso errori". Ha detto il magistrato Desmond Nair che deve decidere sul rilascio dell'atleta su cauzione e sta parlando da oltre un'ora. Tra gli errori degli inquirenti messi in evidenza dal giudice, il fatto che la polizia non ha esaminato il cellulare di Reeva e che il detective Hilton Botha, rimosso dal suo incarico ieri, potrebbe aver inquinato la scena del delitto. Il giudice Desmond Nair ha anche detto che "le incongruenze" nella versione data da Oscar Pistorius "sono abbastanza pronunciate".

Il guidice ha spiegato che l'accusa non ha dimostrato che esistono concreti rischi di fuga, ma comunque ha fatto aperto riferimento allo "shock e oltraggio" che la scarcerazione dell'atleta accusato di aver ucciso la fidanzata potrebbe suscitare nella comunità. "Yes", è il grido di gioia della famiglia di Osca Pistorius dopo che il giudice Desmond Nair ha concesso la libertà su cauzione all'atleta accusato di omicidio della fidnazata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar Pistorius scarcerato: sarà libero su cauzione

Today è in caricamento