Domenica, 19 Settembre 2021
Sport Torino

Mondiali Volley 2018, Polonia ancora campione del mondo

Vittoria sul Brasile per 3 a 0 a Torino. Terzo posto agli Stati Uniti

Passano quattro anni ma il risultato è sempre lo stesso. Identica finale, Brasile-Polonia, con i polacchi che per la seconda volta consecutiva si laureano campioni del mondo. Lo fanno nel modo più inatteso, superando i favoriti con un nettissimo 3-0, trascinati da un Kurek che vanta anche un passato in Italia ma non è mai stato così devastante.

Dopo aver eliminato in semifinale gli Usa al termine della gara probabilmente più bella di tutta la rassegna iridata, la formazione di Heynen non rallenta e al PalaAlpitour si dimostra superiore ai verdeoro campioni olimpici. In un impianto ancora una volta gremito, a conferma del successo organizzativo dei Mondiali italiani (i terzi consecutivi giocati nel nostro Paese fra manifestazioni maschili e femminili), la Polonia vince un primo set equilibrato e proprio dal successo in volata ottenuto nella frazione iniziale trova lo spunto per raddoppiare e poi dominare all’inizio della terza frazione. Quando l’inerzia della gara è tutta dalla parte dei biancorossi ecco che il Brasile ha un guizzo, non vuole alzare bandiera bianca senza prima obbligare gli avversari a giocare l’ultima stilla di sudore.

Così Bruno e compagni mettono nuovamente paura ai polacchi, arrivano a un passo dal riaprire la gara prima che Kurek, in assoluto il miglior giocatore di questo Mondiale capace di chiudere la finale con 24 punti e il 69 per cento in attacco, regali il successo a un gruppo che oltre a mettere in mostra coraggio e doti tecniche ha fatto capire di essere la formazione che più di tutte ha creduto in un successo meritatissimo. Terzo posto per gli Usa che hanno superato la Serbia 3-1 tornando sul podio mondiale dopo 24 anni.

POLONIA-BRASILE 3-0

(28-26, 25-20, 25-23)

POLONIA: Bieniek 2, Drzyzga 3, Kubiak 12, Nowakovski 3, Kurek 24, Szalpuk 10; Zatonski (L), Lomacz, Kochanowski 3, Konarski. Ne: Sculz, Wojtaszek (L), Sliwa e Kwolek. All. Heynen

BRASILE: Douglas 11, Lucas 6, Wallace 14, Lipe 6, M. Souza 1, Bruno 1; Thales (L), Evandro 7, Isac 3, Maique (L), Lucas Loh 2, William. Ne: Kadu. All. Dal Zotto

ARBITRI: Pasquali (Ita) e Casamiquela (Arg)

SPETTATORI: 12011

L'intervista al capitano del Brasile prima della finale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali Volley 2018, Polonia ancora campione del mondo

Today è in caricamento