rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Italia

Qualificazioni Mondiale 2014, le europee mettono il Brasile nel mirino

I campioni in carica della Spagna iniziano a difendere il titolo in Georgia, mentre l'Italia, seconda a Euro 2012, sarà in Bulgaria, e l'Olanda se la vedrà con la Turchia

La strada verso il Mondiale 2014 per le squadre europee si apre venerdì, quando molte nazionali si prepareranno per sfide doppie, mentre i detentori della Spagna iniziano a difendere il loro titolo in Georgia. La squadra di Vicente del Bosque è riuscita a trionfare anche a Euro 2012 dopo il successo al Mondiale 2010, segnando il record di tre vittorie consecutive in tornei internazionali importanti. Ora cercherà di collezionare anche il quarto alloro, aprendo il Gruppo I a Tbilisi. Del Bosque ha richiamato in squadra David Villa dopo che l'attaccante del Barcellona non aveva potuto andare in Polonia e Ucraina a causa di un infortunio alla gamba. 

 
Nello stesso girone, Didier Deschamps avrà il suo primo assaggio di calcio competitivo sulla panchina della Francia venerdì in Finlandia, prima che i Bleus ospitino la Bielorussia il martedì seguente. Dopo aver lasciato l'Olympique Marsiglie in estate, Deschamps vorrebbe che il suo 'regno' da Ct fosse marcato da un impegno collettivo. L'Italia, finalista perdente a Euro 2012, è nel Gruppo B e lo aprirà in Bulgaria venerdì, prima di ospitare Malta quattro giorni dopo. Il Ct degli Azzurri Cesare Prandelli ha convocato per la prima volta il centrocampista del Napoli Lorenzo Insigne, mentre il neo attaccante del Milan Giampaolo Pazzini torna in rosa.
 
Tra le partite di qualificazione di venerdì spicca poi quella del Gruppo D tra Olanda e Turchia ad Amsterdam, con il Ct degli Oranje Louis van Gaal alla disperata ricerca di una vittoria dopo aver cominciato la sua seconda parentesi da Ct con una sconfitta per 4-2 in amichevole contro il Belgio. La Turchia, che vuole rifarsi per non essersi qualificata a Euro 2012, ospiterà poi l'Estonia il martedì seguente. Per quanto riguarda la Germania, le qualificazioni si aprono contro le Isole Faroe per poi spostarsi in Austria. 
 
Ci sono poi in programma due partite sabato, con la Danimarca che ospita la Repubblica Ceca nel Gruppo B, quello dell'Italia, e poi c'è la Scozia che si mette alla prova contro la Serbia nel Gruppo A. La rivale storica della Scozia, l'Inghilterra, sarà in Montenegro venerdì, prima di ritrovare martedì l'Ucraina già incontrata nella fase a gironi di Euro 2012. La squadra di Roy Hodgson aveva vinto quella partita per 1-0, ma non avrà a disposizione l'uomo che era stato decisivo a Donetsk, Wayne Rooney, a causa di un infortunio.Nel complesso, ci saranno 13 posti in palio per le fasi finali che si terranno in Brasile, con otto gruppi di qualificazione da sei squadre e uno da cinque. Le nove vincitrici dei gironi accedono direttamente alle fasi finali mentre le otto seconde classificate accederanno agli spareggi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualificazioni Mondiale 2014, le europee mettono il Brasile nel mirino

Today è in caricamento