Mercoledì, 3 Marzo 2021
Spagna

Real Madrid, Lopetegui sarà il nuovo allenatore

L'attuale ct della Spagna è pronto a firmare un contratto di tre anni con il club blanco al termine del Mondiale in Russia. Sarà lui ad allenare i merengues nell'era post-Zidane

Julen Lopetegui

Sarà Julen Lopetegui il nuovo allenatore del Real Madrid nell'era post-Zidane. A comunicare la notizia è stato lo stesso club madrileno con una nota ufficiale pubblicata sul sito. Il ct della Spagna sarà per i prossimi tre anni il tecnico del Real e inizierà a lavorare per le 'merengues' al termine del mondiale di Russia 2018.

Il Real Madrid pagherà la clausola

La Federcalcio spagnola (RFEF) ha confermato oggi il passaggio al Real Madrid del suo attuale allenatore, Julen Lopetegui, alla fine della Coppa del Mondo ed ha chiesto "rispetto" e "normalità" durante la partecipazione della squadra al torneo. "La RFEF riceverà il pagamento della clausola di rescissione in modo che l'attuale allenatore possa firmare per il Real Madrid", ha detto in una nota, anche se non ha specificato l'importo.

La federazione spagnola ha chiesto "il massimo rispetto per mantenere la normalità nel ritiro della nazionale" alle porte del debutto in Coppa del Mondo contro il Portogallo, venerdì a Sochi. Poco prima dell'annuncio della RFEF, il Real Madrid ha annunciato l'arrivo di Lopetegui per tre stagioni sulla panchina merengues, una volta conclusa la sua partecipazione alla Coppa del Mondo. Lopetegui, 51 anni, ha firmato il 22 maggio il suo rinnovo come allenatore della Spagna fino al 2020. La Federazione ha annunciato che domani mattina l'allenatore e Luis Rubiales, presidente della Federcalcio spagnola, terranno una conferenza stampa congiunta a Krasnodar.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Real Madrid, Lopetegui sarà il nuovo allenatore

Today è in caricamento