Venerdì, 19 Luglio 2024

Serie A, Roma e Napoli in testa. Juve, Inter e Fiorentina ci sono

Bel successo anche del Torino 2-1 a Bologna, grazie alle reti di D'Ambrosio e Cerci su rigore dopo il momentaneo pari di Natali

La 4^ giornata di Serie A dice Napoli e Roma mantengono la vetta. I partenopei sbancano San Siro battendo il Milan, mentre i giallorossi asfltano la Lazio nel derby. Bene anche l'Inter che umilia 7 a 0 il Sassuolo e la Juventus che vince, in rimonta, contro il Verona con Tevez e Llorente. 

La Fiorentina di Vincenzo Montella riesce ad avere la meglio anche sull'Atalanta a Bergamo per 2-0 con un gol per tempo. Prima Mati Fernandez e poi Pepito Rossi che consentono ai viola di ottenere la terza vittoria in quattro partite e salire a 10 punti con Juve e Inter. La gara si sblocca al 41' del primo tempo: cross dalla destra di Borja Valero, colpo di testa sul secondo palo di Wolski e traversa. 

Mati Fernandez lesto al tap-in in rete per il vantaggio viola. Al 24' della ripresa da azione d'angolo, Tomovic di testa svetta e la palla arriva Rossi che è libero di colpire all'altezza del calcio di rigore e trova l'angolino su cui Consigli nulla ha potuto, 2-0 e Fiorentina avanti anche senza Gomez. 

Bel successo anche del Torino 2-1 a Bologna, grazie alle reti di D'Ambrosio e Cerci su rigore dopo il momentaneo pari di Natali. Più lucidi e cinici i granata nello sfruttare le situazioni di vantaggio con l'arbitro Peruzzo che decide per l'espulsione, nel sottopassaggio, di Natali.

Pareggio, invece, a reti inviolate tra Catania e Parma che smuovono la classifica. Fischi dagli spalti, anche se un pò ingenerosi nei confronti degli etnei che ce l'hanno messa tutta per vincere, riuscendo almeno a cancellare lo 0 in classifica. Buon Parma, specie nella ripresa, anche se poco incisivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, Roma e Napoli in testa. Juve, Inter e Fiorentina ci sono
Today è in caricamento