Giovedì, 22 Aprile 2021

Gosens a caccia del record di Materazzi: poi sarà al centro del calciomercato

L'esterno tedesco si sta avvicinando a un primato prestigioso per la Serie A: diventare il difensore con il maggior numero di gol in una singola stagione. Su di lui hanno messo gli occhi Inter, Juventus ma soprattutto alcune big di Premier

Gosens esulta (Foto: Ansa)

Continua la caccia al record per Robin Gosens, uno dei segreti dell'Atalanta di Gasperini. L'esterno tedesco si sta avvicinando a un primato prestigioso per la Serie A: diventare il difensore con il maggior numero di gol in una singola stagione. Finora, nei cinque campionati europei più importanti, è il giocatore del reparto arretrato che ha avuto più impatto in zona gol: 9 reti e otto assist per il terzino arrivato due anni fa dall'Heracles. Superare quota dieci in entrambe le graduatorie permetterebbe a Gosens di centrare una doppia-doppia, per usare un termine cestistico, di grande prestigio. Il record di marcature è ancora saldo nelle mani di Marco Materazzi che, nel 2001 al Perugia, mise a segno 12 reti. Alle spalle del difensore campione del mondo ci sono due icone mondiali come Passarella (11 con la Fiorentina) e Facchetti (10 indossando la maglia dell'Inter). I betting analyst di Sisal Matchpoint hanno però fiducia nelle doti realizzative di Gosens tanto che il superamento di quota 11 gol in campionato, riporta Agipronews, pagherebbe 9 volte la posta, tutto sommato non una quota altissima. Più complessa appare la sfida per ciò che riguarda gli assist vincenti. La quota da superare, per il terzino sinistro bergamasco, è sempre 11 ma in questo caso la scommessa si può giocare a 16,00.

Il tedesco con cittadinanza olandese ha fatto a oggi 8 assist in Serie A. Aggiunti ai 9 gol, il laterale ha contribuito a ben 17 gol quest'anno. Nessuno in Europa come lui. Gosens ha fatto meglio persino di di Trent Alexander-Arnold del Liverpool, fermo a 15, e Philipp Max dell’Augusta, terzo a 14. Non è una sorpresa che Juventus e Inter abbiano messo da tempo gli occhi su di lui, senza però imbastire alcuna trattativa. Record o meno, Gosens è il simbolo (uno dei tanti, a dire il vero) del lavoro di scoperta e valorizzazione del talento portato avanti dall'Atalanta dei miracoli: in tre anni in serie A la sua crescita è stata esponenziale. Giocatore dal gran fisico e dalla grande velocità, sembra "disegnato apposta" per la Premier League. Per il classe 1994 l'Atalanta chiede almeno 30 milioni: e pare che alcune big inglesi (Chelsea su tutte, alla ricerca di un upgrade rispetto a Emerson Palmieri e Marcos Alonso) abbiano già sondato il terreno.

Atalanta in finale di Champions, sognare non costa nulla

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gosens a caccia del record di Materazzi: poi sarà al centro del calciomercato

Today è in caricamento