rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Serie A, il punto della 21^ giornata: poker della Juve. Stop Lazio e Napoli

La 21^ giornata si apre con tanti gol ed emozioni in vetta. Alle 18 la Lazio viene fermata, sul 2 a 2, dal Palermo. I biancocelesti reclamano per un gol annulato, ingiustamente, a Floccari. La febbre del sabato sera, invece, non viene alla Juve che cala il poker e domina l'Udinese per 4 a 0 con un super Paul Pogba.

Domenia, a pranzo, si ferma anche il Napoli. Cavani e compagni vengono fermati, 1 a 1, dalla Fiorentina. Frena anche il Parma mentre Catania e Milan sorridono. Il Siena si rilancia in chiave salvezza. Nel posticipo finisce 1 a 1 tra Roma e Inter.
 

>> LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO <<
 

PALERMO-LAZIO 2-2 - Partita vibrante al Barbera anche se un pareggio non cambia la situazione di classifica di nessuno. Al vantaggio di Floccari rispondono nell'arco di novanta secondi Rios e Dybala, a mettere la parola fine sul risultato il rigore trasformato da Hernanes.

JUVENTUS-UDINESE 4-0 - La Juventus si libera della pratica Udinese con 4 squilli propiziati da un eccellente Pogba. A rendere il risultato più rotondo le segnature di Vucinic e Matri. Grazie a questa vittoria la squadra di Conte guadagna due punti sulla Lazio e allunga in classifica.

FIORENTINA-NAPOLI 1-1 - Pareggio giusto a Firenze tra Fiorentina e Napoli. Succede tutto nel primo tempo, con il vantaggio di Roncaglia ed il pareggio di Cavani. Un uno a uno che serve a poco, in un momento della stagione nel quale occorre inserire una marcia in più per inseguire il sogno scudetto. Trasferta per entrambe le compagini la prossima settimana: il Napoli sarà ospite del Parma, mentre la squadra di Montella volerà a Catania.

CHIEVO-PARMA 1-1 - Al Chievo non basta un ottimo Thereau per avere la meglio di un Parma ben organizzato in difesa. Alla fine è 1-1. Alla rete di Belfodil nel primo tempo, risponde Paloschi ad inizio ripresa. Poi ci pensa Mirante a sventare i tentativi di Thereau e Sardo. I cambi non modificano il risultato. Ora in classifica il Parma sale a 31 punti, il Chievo a 25.

GENOA-CATANIA 0-2 - Il Catania espugna Marassi e inizia a sperare nell'Europa. Il Genoa rimane in zona tretrocessione ed ora per i liguri si fa veramente dura. Tifosi contestano squadra e società. Catania che ha colpito in contropiede nel primo tempo e ha legittimato la vittoria nella ripresa. Genoa sprecone nel primo tempo, calato fisicamente nella ripresa.

MILAN-BOLOGNA 2-1 - Vittoria importante e tutto sommato meritata per la squadra di Allegri, che tiene il passo delle prime e si porta in sesta posizione. Doppietta di Pazzini, con due gol simili in area anche se il primo grazie ad una deviazione. Il Bologna ha accorciato le distanze grazie all'autorete di Mexes propiziata da Pasquato. La squadra di Pioli però ha creato davvero poco per poter sperare di portare a casa dei punti da questa trasferta.

PESCARA-TORINO 0-2 - E' bastato un tempo al Torino per avere la meglio su un Pescara entrato in partita con colpevole ritardo. I goal di Santana e Cerci regalano una vittoria fondamentale alla squadra di Ventura contro una diretta concorrente per la lotta salvezza.

SIENA-SAMPDORIA 1-0 - Brutto finale con un po' di rissa, per una partita tutto sommato corretta. Vince il Siena sulla Samp per 1-0. Decide il gol di Bogdani. Il Siena respira dopo le tre sconfitte consecutive e spera nella salvezza.

ATALANTA-CAGLIARI 1-1 - Uno a uno a Bergamo tra Atalanta e Cagliari, al termine di una partita tecnicamente non memorabile ma giocata ad altissima intensità. Ottima la prestazione di Nainggolan da una parte, e di Biondini dall'altra.

ROMA-INTER 1-1 - Uno a uno all'Olimpico fra Roma e Inter. Tutti i gol nel primo tempo: al 22' giallorossi in vantaggio su calcio di rigore trasformato da Totti (fallo di Ranocchia su Bradley), pareggio degli uomini di Stramaccioni nel minuto di recupero con Palacio, imbeccato da un cross basso di Guarin. Nella ripresa più Roma che Inter, ma il risultato non si sblocca. L'Inter sale a 39 punti, a -4 dalla Lazio terza. La Roma va a 33, settima a -1 dal Milan.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, il punto della 21^ giornata: poker della Juve. Stop Lazio e Napoli

Today è in caricamento