Mihajlovic dimesso dall'ospedale: forse in panchina contro la Juventus

L'allenatore serbo ha terminato il secondo ciclo di chemioterapia. Ad accompagnarlo la moglie Arianna, con cui tornerà a Roma per stare un po' con la famiglia

Sinisa Mihajlovic ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Sinisa Mihajlovic è stato dimesso questa mattina dall'Ospedale Sant'Orsola di Bologna. Alle 11:30, l'allenatore serbo ha lasciato il reparto di ematologia Seragnoli. Ad accompagnarlo la moglie Arianna, con cui tornerà a Roma per stare un po' con la famiglia.

Il tecnico serbo ha terminato il secondo ciclo di chemioterapia. Il primo l’aveva terminato il 28 agosto ed era tornato in cura il 9 settembre. Gli ultimi esami hanno confermato che i valori ematici sono in linea con le aspettative dei medici.

Mihajlovic forse in panchina contro la Juventus

Nel corso della prossima settimana valuterà, insieme ai medici, se potrà seguire in panchina all'Allianz Stadium la squadra nel match contro la Juventus.

Poco meno di tre mesi fa, il 13 luglio, Mihajlovic aveva annunciato in conferenza stampa di aver contratto una forma acuta di leucemia mieloide: da allora si è sottoposto alle cure al Sant'Orsola, lasciando l'ospedale per occupare il suo posto sulla panchina del Bologna in più di una occasione dall'inizio del campionato di serie A. La battaglia del guerriero Sinisa continua.

Le figlie di Mihajlovic: "Papà continua le cure: è lui che dà forza a noi"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Il concorso per lavorare in Senato (e non serve la laurea): posti disponibili e requisiti 

Torna su
Today è in caricamento