Martedì, 15 Giugno 2021
Mondiali di calcio

Mondiali Brasile 2014, il sorteggio: Italia con Uruguay e Inghilterra

Sarà l'Inghilterra del ct Roy Hodgson l'avversaria contro cui l'Italia esordirà al Mondiale brasiliano. La partita si giocherà il 14 giugno a Manaus

Il sorteggio dei Mondiali sorride a metà all'Italia. Nel gruppo D, quello dei ragazzi di Cesare Prandelli, ci sono anche Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. A nord di Salvador di Baia sono state estratte le palline che danno, ufficialmente, il via all'edizione in Brasile della Coppa del Mondo. 

Alla cerimonia erano presenti il presidente della Fifa, Joseph Blatter, il segretario generale dell'organizzazione, Jerome Valcke, l'ex attaccante della nazionale brasiliana Ronaldo, che fa parte del comitato organizzazione della Coppa del Mondo, e il presidente della Confederazione brasiliana di calcio, Josè Maria Marin.

IL COMMENTO DI PRANDELLI - "Il nostro è il girone più difficile, Ce la dovremo sudare". Così Cesare Prandelli ai microfoni della Rai ha commentato l'esito del sorteggio per il Mondiali in Brasile, che vedrà l'Italia affrontare Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. "Se arriveremo preparati sono convinto che faremo un grande torneo", ha aggiunto il ct azzurro.

IL COMMENTO DI HODGSON - "Un gruppo difficile ma interessante con partite emozionanti", così a caldo Roy Hodgson ha commentato il sorteggio mondiale, che ha accoppiato la sua Inghilterra all'Italia. La prima a Manaus? Siamo due europee, almeno partiamo alla pari. Sapevamo che c'erano moltissime possibilità di un gruppo difficile - le parole del Ct dei Tre Leoni -. Sia Uruguay sia Italia meritavano di essere teste di serie. Con gli Azzurri abbiamo perso all'ultimo Europeo ai calci di rigore, sono una squadra forte ma almeno la conosciamo".

IL COMMENTO DI CAPELLO - "Girone Italia molto duro? Purtroppo si, ma è stata una situazione assurda. È incredibile che la Nazionale sia stata sorteggiata con questo sistema, una squadra che ha vinto quattro titoli mondiali messa in quella posizione non è giusto". Fabio Capello, ct della Russia, critica le modalità del sorteggio che hanno inserito gli azzurri nel gruppo con Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. 

TIME OUT IN CAMPO - Apertura del segretario generale della Fifa, Jerome Valcke, ai time out durante le partite del Mondiale in Brasile. In conferenza stampa, Valcke ha accennato alla possibilita' di interruzioni del gioco in caso di alte temperature e se un giocatore dovesse farne richiesta, parlando di "buon senso" nell'applicazione di eventuali pause di gioco in casi estremi. Prandelli aveva suggerito l'adozione di due time out per permettere ai giocatori di idratarsi e rinfrescarsi.

STADI INCOMPLETI - Sei stadi del Mondiale sono ancora da completare, quattro (Manaus, Natal, Porto Alegre e Cuiaba) saranno consegnati a gennaio; per Curitiba è previsto un ulteriore slittamento "a data da destinarsi"; per San Paolo dovranno essere fatte ulteriori valutazioni sulla struttura, dopo il crollo della settimana scorsa. Lo ha annunciato il n. 2 del ministero dello Sport brasiliano, Luis Fernandes, in conferenza stampa, a Costa do Sauipe, dove domani si svolgerà il sorteggio per il Mondiali.

LE STELLE - Messi, Neymar, Cristiano Ronaldo: il terzetto da Pallone d'Oro guida la 'squadra trasversale' delle 32 'stelle' del Mondiale brasiliano. Ma, nel gruppo di Cesare Prandelli, c'è anche Mario Balotelli e la scelta non è scontata, dato che il ct azzurro ha sempre indicato in Buffon e Pirlo i leader della Nazionale. A tre giorni dal sorteggio della prossima Coppa del mondo, Prandelli si è prestato al 'gioco', un po' da ct un po' da appassionato, di indicare squadra per squadra il giocatore-simbolo.

LE DATE - Il Mondiale prenderà il via a San Paolo, il 12 giugno. Il Brasile giocherà sicuramente la prima gara, di una fase a gironi che andrà avanti sino al 26 giugno. Gli ottavi di finale si giocheranno in quattro giorni, dal 28 al 1, con due sfide al giorno. Due giorni di riposo, il 4 ed il 5 luglio ci saranno i quarti di finale. L'8 ed il 9, invece, le semifinali mentre il 13 luglio, al Maracanà di Rio de Janeiro, la finalissima.

PELE' PRONOSTICA LA FINALE - Pelè ha vinto tre mondiali con la Selecao ma il suo ricordo "più triste" da bambino è stato la sconfitta del Brasile nella finale contro l'Uruguay del 1950. "Per questo motivo il mio sogno per i Mondiali del 2014 sarebbe una finale tra Brasile e Uruguay. Se fossi Dio vorrei una finale così, sarebbe una rivincita perfetta per la sconfitta del 1950", ha detto 'O Rei' in una intervista concessa alla Cnn.  

BLATTER - "Mi rivolgo alla popolazione del Brasile: unitevi tutti con questi Mondiali, che sono vostri". Sepp Blatter, presidente della Fifa, si esprime così aprendo i Mondiali di Brasile 2014. "Speriamo che questi siano i Mondiali più grandi di tutti i tempi. Era ora che la Coppa tornasse in Brasile, in questo paese il calcio è un valore per un popolo multiculturale. Godetevi la vita e godetevi i Mondiali", aggiunge Blatter.

BENITEZ 'TIFA' PRANDELLI - "L'Italia ha un allenatore molto intelligente, farà un ottimo mondiale". Ha detto Rafa Benitez commentando i sorteggi per Brasile 2014. "In questi giorni si parla molto del sorteggi, delle urne, ma alla fine sono sicuro che sarà un mondiale spettacolare. È chiaro che giocando in casa il Brasile è favorito. Oltre all'Italia un gradino dietro vedo la Germania, la Spagna e l'Inghilterra".

IL SORTEGGIO DEI MONDIALI BRASILE 2014

GRUPPO A GRUPPO B GRUPPO C GRUPPO D
1) Brasile  Spagna  Colombia   Uruguay
2) Croazia  Olanda  Grecia  Costa Rica
3) Messico  Cile  Costa d'Avorio  Inghilterra
4) Camerun  Australia  Giappone  Italia

GRUPPO E GRUPPO F GRUPPO G GRUPPO H
1) Svizzera  Argentina  Germania   Belgio
2) Ecuador  Bosnia  Portogallo  Algeria
3) Francia  Iran  Ghana  Russia
4) Honduras  Nigeria  Usa  Sud Corea

sorteggi-3

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali Brasile 2014, il sorteggio: Italia con Uruguay e Inghilterra

Today è in caricamento