rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Stadio

Stadio 'Is Arena': il Cagliari giocherà a Quartu Sant'Elena

Entro il 30 giugno, infatti, la società dovrà indicare il nome dell'impianto che ospiterà le prime gare del torneo 2012-2013. Subito dovrebbero cominciare i lavori per portare l'impianto a 16.500

Niente più Sant'Elia, niente più Nereo Rocco, il Cagliari di Massimo Cellino giocherà a Quartu Sant'Elena. Oggi ci sarà la firma della convenzione tra il Comune di Quartu Sant'Elena e il Cagliari e da domani già il via ai lavori per rifare lo stadio Is Arenas, a pochi chilometri dal capoluogo, dove il Cagliari disputerà le partite interne del prossimo campionato di Serie A.

Ieri notte è arrivato il via libera al progetto stadio: 18 i voti favorevoli nell'aula del Consiglio comunale (l'opposizione di centrosinistra non ha partecipato al voto) con il sindaco Mauro Contini (Pdl) che in precedenza aveva ribadito la volontà e la disponibilità dell'amministrazione comunale ad accogliere il Cagliari.

Entro il 30 giugno, infatti, la società dovrà indicare il nome dell'impianto che ospiterà le prime gare del torneo 2012-2013. Subito dovrebbero cominciare i lavori per portare l'impianto a 16.500 spettatori e per rifare il manto erboso. Il Cagliari dovrà subito procedere allo smantellamento delle vecchie gradinate sul lato opposto alle tribune in cemento armato realizzate una quindicina di anni fa. Sarà anche realizzato un parcheggio da 2.500 posti auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio 'Is Arena': il Cagliari giocherà a Quartu Sant'Elena

Today è in caricamento