Martedì, 24 Novembre 2020
Calcio

Suarez ci ricasca: "Ha morso di nuovo"

L'attaccante uruguiano avrebbe rifilato un morso (l'ennesimo della sua carriera) al difensore del City Demichelis

Ebbene sì: l'ha fatto di nuovo. Luis Suarez ieri è stato decisivo nella vittoria del Barça sul City all'Etihad Stadium, ma sui giornali inglesi non si parla d’altro che del (presunto) morso rifilato al difensore Demichelis. Nelle ore successive alla partita, infatti, su Twitter è iniziato a circolare un video in cui Suarez rincorre Demichelis. Il difensore allarga il braccio e tra i due sembra esserci un contatto.

Le immagini sono sgranate ma tanto è bastato a scatenare i tabloid inglesi che hanno ricordato come l’attaccante non sia nuovo a questo tipo di scorrettezze. Nel 2010, ai tempi dell'Ajax, "azzannò" Bakkal del Psv, nel 2013 Branislav Ivanovic del Chelsea e l'anno scorso Chiellini nei Mondiali brasiliani.

A dicembre del 2011, al Liverpool, fu squalificato per 8 giornate per aver rivolto insulti razzisti a Patrice Evra, capitano del Manchester United. Due mesi dopo, quando incontrò di nuovo il Manchester United, rifiutò di stringere la mano allo stesso Evra.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suarez ci ricasca: "Ha morso di nuovo"

Today è in caricamento