Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Tania Cagnotto vince l'oro nei mondiali di tuffi di Kazan

L'atleta azzurra conquista il gradino più alto del podio nella gara dal trampolino di un metro. Primo titolo iridato in carriera. Quarant'anni fa la storica vittoria di Klaus Dibiasi

Tania Cagnotto trionfa i mondiali di tuffi di Kazan, in Russia, e conquista la medaglia d’oro nel trampolino da un metro.

Dopo sette podi, l’atleta azzurra centra così il primo oro mondiale nella sua carriera, chiudendo con 310.85 punti davanti alle cinesi Shi Tingmao e He Zi. Proprio quest’ultima l’aveva battuta a Barcellona, per appena 10 centesimi e la vittoria di oggi ha il sapore di una rivincita.

L’impresa della Cagnotto rompe un digiuno per l’Italia che durava da quarant’anni: l’oro mancava dal 1975, dal giorno della doppietta di Klaus Dibiasi sulla piattaforma da dieci metri a Cali.

“Questa medaglia d'oro è un sogno che si realizza. Ho sempre messo allo stesso piano mondiali e olimpiadi, è arrivato l'oro mondiale e sono al settimo cielo”, ha dichiarato Tania Cagnotto subito dopo la vittoria, parlando ai microfoni di RaiSport. "Avevo strane sensazioni già nelle eliminatorie. Non vedevo l'ora di fare questa gara, sapevo di potercela fare. Ho chiuso un bellezza. Oggi è uno dei momenti più belli della mia vita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tania Cagnotto vince l'oro nei mondiali di tuffi di Kazan

Today è in caricamento