rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
TENNIS/ROLAND GARROS 2024 / Francia

Carlos Alcaraz è il nuovo re della terra rossa, trionfa al Roland Garros 2024 dopo 5 set contro Zverev

Lo spagnolo  diventa il più giovane della storia ad aver vinto almeno un titolo dello Slam su tre superfici diverse. Delusione per il tedesco che ha perso la  sua seconda finale Major dopo quella agli Us Open nel 2020

È Carlos Alcaraz il vincitore del Roland Garros 2024. Lo spagnolo, numero 3 al mondo, ha vinto oggi, domenica 9 giugno, il Major parigino superando in finale in 5 set il tedesco Alexander Zverev, numero 4 al mondo, con il punteggio di  6-3, 2-6, 5-7, 6-1, 6-2.

Le quattro ore e 20 minuti di gioco hanno offerto un'altalena di emozioni. Alla fine per Zverev, che già un anno fa qui a Parigi aveva mostrato di essere finalmente tornato ai suoi livelli dopo il drammatico infortunio che subì in semifinale contro Rafael Nadal al Roland Garros 2022, ci sarà da smaltire un'altra grande delusione, quella di aver perso la seconda finale Slam dopo quella agli Us Open 2020.

Paolini-Errani sconfitte, l'Italia perde la terza finale di un Roland Garros 2024 da sogno

Il 27enne, però, avrà sicuramente occasioni di rifarsi, anche se gli resterà il rammarico per questa finale dove, dopo aver perso il primo set, era riuscito a vincere i due successivi portandosi sul 2-1. 

Alla distanza, però, è venuto fuori lo specialista Alcaraz che ha prima nettamente vinto il quarto set, pareggiando la partita e poi l'ha chiusa, confermandosi fortissimo nei lunghi match che si decidono al quinto set.

Carlos Alcaraz, il 21enne spagnolo che vincendo gli Us Open 2022 era stato a 19 anni il più giovane numero 1 della storia, conquistando il suo primo Roland Garros diventa il più giovane della storia ad aver vinto almeno un titolo dello Slam su tre superfici diverse: il cemento statunitense, l'erba di Wimbledon nel 2023 e la terra rossa di Parigi. 

Alcaraz, che grazie a questo trionfo da domani, lunedì 10 giugno sarà numero 2 al mondo, festeggia così meritatamente al termine di due settimane di grande battaglie dove ha coronato un cammino perfetto. Tra i match vinti spiccano quello nei quarti contro il greco Stefanos Tsitsipas in 3 set e la vittoria in 5 set in semifinale contro Jannik Sinner, attuale numero 1 al mondo, con cui è destinato a lottare per tanti anni per Slam e titoli ad ogni torneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlos Alcaraz è il nuovo re della terra rossa, trionfa al Roland Garros 2024 dopo 5 set contro Zverev

Today è in caricamento