rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
TENNIS/WIMBLEDON 2023

Wimbledon 2023, rinascita Berrettini nel derby italiano contro Sonego

Il campione romano ha sconfitto il torinese in 4 set

Dopo 3 giorni di battaglia Matteo Berrettini è rinato a Wimbledon. Il campione romano ha vinto oggi, giovedì 6 luglio, il match contro il compagno di nazionale Lorenzo Sonego, che era stato sospeso per pioggia più volte, con il punteggio di 6-7, 6-3 7-6 6-3.

Finalmente tutti hanno potuto rivedere, dopo i mesi difficili, quel Berrettini che ammiriamo, il suo servizio potente e la capacità di stringere i denti e di lottare nei momenti più complicati dei match, quando serve sapere alzare l'asticella.

Una vittoria che allontana le lacrime di un mese fa, quando Berrettini, apparso fuori condizione, era stato battuto da Sonego sull'erba di Stoccarda. L'amico torinese era stato il primo ad augurarsi che Matteo tornasse sui suoi livelli e i due hanno dato vita a una partita combattuta, un segnale di salute per il tennis italiano sul campo più prestigioso del circuito. Sonego aveva vinto il primo set al tie-break, prima di subire il pareggio di Berrettini nella seconda partita. Combattutissimo anche il terzo set dove era stato però Berrettini ad avere la meglio.

La partita decisiva, dopo la seconda sospensione, ha premiato Berrettini che ha annullato le uniche due palle break concesse e, dopo aver trovato il break al sesto gioco, ha chiuso 6-3. Berrettini ha vinto dopo 3 giorni in 4 set. Ora al secondo turno domani sfiderà l'australiano De Minaur, un avversario ostico, ma che questo Matteo può battere.

Wimbledon 2023, come seguirlo in tv: tabellone, calendario, date, orari 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wimbledon 2023, rinascita Berrettini nel derby italiano contro Sonego

Today è in caricamento