rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
TENNIS IN LUTTO

Nick Bollettieri è morto a 91 anni: lutto nel tennis per il grande maestro

L’allenatore americano, di origini italiane, ha portato sul tetto del mondo 12 tennisti in ambito maschile e femminile. Jim Courier fu il suo primo numero 1, con Agassi il rapporto più intenso e controverso. Tra le donne portò in vetta Sharapova e le sorelle Williams

Il mondo del tennis è a lutto. Oggi, lunedì 5 dicembre, è morto Nick Bollettieri all'età di 91 anni. Era malato da tempo. Il noto maestro ha lanciato nell'olimpo alcuni dei più grandi campioni come Agassi, Becker,Serena Williams, Monica Seles e Maria Sharapova.

La carriera

Nick Bollettieri era nato nel 1931 a Pelham, nello Stato di New York. Figlio di immigrati italiani, di origini napoletane, pur non essendo un giocatore d'elite, riuscì ad affermarsi come maestro sino ad aprire la sua Nick Bollettieri tennis Academy a Bradenton, in Florida, facendola diventare una straordinaria fucina di futuri numeri 1. 

La sua carriera era iniziata come direttore delle attività di tennis al Dorado Beach hotel di Portorico nei primi Anni 70, una struttura di proprietà dei Rockefeller. Il primo tennista allenato da Bollettieri a raggiungere la vetta del ranking Atp fu l'americano Jim Courier. Divenne poi il coach di Boris Becker, nel 1991, quando era già in vetta alla classifica Atp. Portò quindi la giovanissima Monica Seles in vetta alla classifica Wta.

La sua Nick Bollettieri tennis Academy a Bradenton, in Florida, dal 1987, divenne, dopo l’acquisto della Img, l’Img Academy, ma lui ne ebbe sempre la completa direzione. Con i suoi metodi da sergente di ferro, con grandissima attenzione alla preparazione fisica per forgiare la mente dell'atleta, all'interno di una struttura con 50 campi da tennis, condusse al successo alcuni dei più grandi tennisti.

Basti pensare che 12 allievi di Bollettieri sono riusciti ad arrivare in vetta alle classifiche Atp e Wta: Agassi, Courier, Rios, Sampras, in campo maschile e Capriati, Jankovic, Hingis, Seles, Sharapova, Venus e Serena Williams, in campo femminile. Una lunga vita, con 8 matrimoni e 7 figli, ma con un’unica passione: il tennis.

Calendario Atp 2023: le date di tutti i tornei

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nick Bollettieri è morto a 91 anni: lutto nel tennis per il grande maestro

Today è in caricamento