rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
COPPA DAVIS 2022

L'Italia può sognare: è in semifinale di Coppa Davis dopo 8 anni

Gli azzurri di Volandri non si fanno condizionare dalle assenze. Sonego batte Tiafoe, Musetti si arrende a Fritz dopo una bella lotta. Fognini e Bolelli vincono il doppio decisivo

Una giornata memorabile per il tennis azzurro. Oggi, giovedì 24 novembre, la squadra di capitan Filippo Volandri ribalta i pronostici della vigilia e centra l'impresa. L'Italia batte 2-1 gli Stati Uniti, grazie a un grande Lorenzo Sonego, che vince contro Tiafoe e alla vittoria dei nostri doppisti, Bolelli e Fognini, che vincono contro la coppia statunitense Paul e Sock per 6-4, 6-4.

Il contributo del tennista torinese si rivela fondamentale in avvio. Sonny, richiamato dalle vacanze per sostituire Matteo Berrettini, ancora convalescente per un problema al piede, allontana i fantasmi delle ultime prestazioni in Coppa Davis. Diventa lui il trascinatore di un Italia che è priva anche di Jannik Sinner, infortunato a una mano.

Sonny, numero 45 del ranking Atp, affronta senza alcun timore Frances Tiafoe, numero 19 del ranking. Si affida a un gran servizio, al serve and volley a diritti potenti e precisi. Il pubblico italiano presente a Malaga, dove si svolgono le Finals di Coppa Davis, suona la carica e quella che sembrava un'impresa diventa una possibilità concreta.

Sonego conquista l'1-0 dopo aver battuto Tiafoe per 6-3, 7-6 e cede il testimone a Musetti. Il tennista toscano, 20 anni, dà tutto contro Taylor Fritz, numero 9 al mondo, ma dopo un primo set alla pari, perso solo al tie-break, perde nel secondo.

L'Italia si gioca tutto nel doppio con Fognini e Bolelli, una delle migliori coppie del circuito, quest'anno a un passo dalla qualificazione alle Finals di Torino. I due amici battono Paul e Sock. L'Italia è in semifinale di Davis dopo 8 anni. Sabato 26 novembre affronterà la vincente tra Canada e Germania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia può sognare: è in semifinale di Coppa Davis dopo 8 anni

Today è in caricamento