rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
COPPA DAVIS

Coppa Davis, l'Italia va alle Finals: Musetti strepitoso nel decisivo 3-2

Esordio vincente per il talento toscano che regala il punto decisivo dopo il pareggio di Sinner

Giornata di emozioni in Coppa Davis. L'Italia conquista oggi, sabato 5 marzo, l'accesso alle Finals grazie alla decisiva vittoria di Lorenzo Musetti su Gombos (6-7, 6-2, 6-4). Il talento di Carrara, che ha esordito in Coppa Davis 2 giorni dopo il suo 20esimo compleanno, è decisivo  a Bratislava e conquista il punto del 3-2 che completa la rimonta dell'Italia sulla Slovacchia.

Coppa Davis: Italia-Slovacchia 3-2

A incanalare la sfida sui binari della qualificazione era stato Jannik Sinner che aveva conquistato il punto del 2-2 contro Filip Horansky. Grazie a quel successo l'Italia aveva pareggiato i conti dopo il sorpasso subito con la sconfitta nel doppio firmata da Bolelli-Sinner contro Polasek-Zelenay. Nella prima giornata Sinner aveva battuto Gombos, poi la Slovacchia aveva pareggiato con Horansky contro Sonego.

Sinner, con la sua ottava vittoria in azzurro in Nazionale, tra Atp Cup e Coppa Davis, si è confermato ancora una volta un leader importantissimo e Musetti si è esaltato nel suo primo incontro con la maglia dell’Italia. Dalla trasferta di Bratislava capitan Volandri, tirato un sospiro di sollievo, torna con la certezza di avere a disposizione un grande gruppo che presto potrà contare anche su Matteo Berrettini.

L'Italia, dal 14 al 18 settembre, sarà tra le protagoniste della fase finale di Coppa Davis.

Coppa Davis Italia: il sogno non è finito, è solo rimandato 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Davis, l'Italia va alle Finals: Musetti strepitoso nel decisivo 3-2

Today è in caricamento