rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
AUSTRALIAN OPEN 2023

Lacrime Kyrgios, per un infortunio al ginocchio deve rinunciare al suo Australian Open

Il campione australiano dovrà sottoporsi a un intervento in artroscopia per un problema al menisco. "Sono distrutto. Doveva essere uno dei tornei più importanti della mia carriera"

Non avrebbe mai voluto farlo. Nick Kyrgios quasi in lacrime è costretto a comunicare che non potrà prendere parte a questa edizione degli Australian Open. Il campione australiano, vincitore di sette titoli Atp, nel 2022 finalista a Wimbledon, non può prendere parte al suo torneo di casa, a causa di un infortunio al ginocchio sinistro.

Si sottoporrà a un intervento chirurgico in artroscopia per aggiustare una piccola lesione al menisco laterale e togliere una ciste con la speranza di rientrare per Indian Wells.

“Sono davvero distrutto - ha detto Nick - Questo doveva essere uno dei tornei più importanti della mia carriera e non è stato affatto facile prendere questa decisione ma devo pensare al futuro e non fare ancora più danni giocando sopra l’infortunio”.

Nei giorni scorsi Kyrgios  aveva giocato un match di esibizione contro Djokovic per testare la sua condizione. Arriva ora la decisione di un forfait obbligato, che lo costringe a un periodo di stop prima dell’operazione per tornare protagonista nel prosieguo della stagione. Il suo obiettivo adesso è quello di rientrare nella miglior condizione possibile questa primavera per essere al massimo la prossima estate a Wimbledon.

Australian Open 2023, come seguirli in tv: tabellone, calendario, date, orari 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lacrime Kyrgios, per un infortunio al ginocchio deve rinunciare al suo Australian Open

Today è in caricamento