rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Tennis

Chi è Salvatore Caruso, l'italiano diventato testa di serie numero uno al posto di Djokovic

"Sono diventato il lucky loser più famoso della storia". Prenderà il posto di Djokovic nel tabellone degli Australian Open

Da eliminato nelle qualificazioni a testa di serie numero uno degli Australian Open: è la straordinaria parabola di Salvatore Caruso, il tennista siciliano numero 146 del mondo. Il 29enne di Avola non solo è stato ripescato nel tabellone del primo Slam stagionale al posto del tennista serbo, Novak Djokovic espulso in seguito alla conferma dell'annullamento del visto per l'Australia. Essendo già stato pubblicato l'ordine ufficiale di gioco della prima giornata, Caruso subentra direttamente in tabellone a Djokovic e quindi domani lunedì 17 gennaio affronterà il serbo Miomir Kecanonic. 

Caruso è il numero 146 al mondo ma nell'ottobre del 2020 era riuscito a salire fino al 76esimo posto della classifica Atp ma poi era stato penalizzato da diversi infortuni. Ad allenarlo Paolo Cannova, un coach siciliano che lo ha scoperto a Siracusa. Tifoso della Juventus, Caruso in passato aveva coccolato l'idea di diventare pilota di Formula Uno. Poi il debutto nel 2009 tra i professionisti del tennis fino a raggiungere il terzo turno al Roland Garros nel 2019 e agli US Open nel 2020.

"Diciamo che sono diventato il lucky loser più famoso della storia..." spiega Caruso intervistato da Sky Sport. "Non ho seguito molto la vicenda Djokovic, sono qui per giocare a tennis. Onestamente fra tennisti non si è parlato troppo della vicenda Nole. Qui ci giochiamo uno slam e siamo concentrati sul nostro lavoro - ha aggiunto - Per lui è una brutta botta, ma è un grandissimo campione e credo che col tempo troverà la forza per superare anche questo momento di difficoltà".

Caruso, eliminato nelle qualificazioni dal giapponese Taro Daniel, era stato estratto come 'lucky loser' (ripescato) di riserva del torneo dopo Ernesto Escobedo e Joao Sousa, quest'ultimo avversario di Jannik Sinner martedi'. Se Djokovic non fosse già stato inserito nell'ordine di gioco della prima giornata, la sua posizione nel tabellone sarebbe stata presa dalla testa di serie numero 5 del torneo, Andrej Rublev, con una serie di spostamenti a catena.

Con il tennista siciliano sono 10 gli italiani impegnati nel primo Slam del 2022. Qui il nostro speciale.

Australian Open, la carica degli italiani: da Berrettini a Sinner tutte le speranze di vincere

Australian Open 2022, come seguirlo in tv: tabellone, calendario, date, orari

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi è Salvatore Caruso, l'italiano diventato testa di serie numero uno al posto di Djokovic

Today è in caricamento