Mercoledì, 17 Luglio 2024
WIMBLEDON 2024

Sinner battuto da Medvedev: il sogno Wimbledon si ferma ai quarti

Il numero 1 al mondo battuto dal russo in 5 set dopo 4 ore di gioco

Si ferma ai quarti di finale l'avventura di Jannik Sinner a Wimbledon 2024. Oggi, martedì 9 luglio, il numero 1 al mondo, è stato battuto da Daniil Medvedev, numero 5 del ranking Atp, che ha conquistato il passaggio del turno vincendo con il punteggio di i6-7 (7), 6-4, 7-6 (4), 2-6, 6-3 in 4 ore di gioco.

Medvedev, dopo un'altra grande battaglia, si è preso così la vera rivincita dalla finale persa agli Australian Open 2024 che avevano visto il trionfo del campione azzurro.

Sinner aveva iniziato la partita con il piede giusto, vincendo il primo set confermandosi il re del tie-break, avendo la meglio per 7-6, dopo aver annullato un set point all'avversario.  La stanchezza di Sinner inizia, però, ad emergere al secondo set che vede il russo prevalere per 6-4. 

Wimbledon 2024: Medvedev in semifinale

Jannik in questa partita deve anche fare i conti con un malessere. Al cambio di campo del terzo set, sul punteggio di 2-1 per Medvedev, ha chiesto l'intervento del medico che gli ha controllato con il saturimetro il livello di respirazione ed è poi rientrato negli spogliatoi, per poi tornare in campo dopo 6 minuti. Jannik pur con difficoltà inizialmente evidenti reagisce e alla fine riesce anche a giocarsi il terzo set al tie-break, dove però a vincere è il suo avversario.

Il quarto set dà grande speranza a tutti i tifosi di Sinner che sembra tornato in palla e travolge Medvedev 6-2. Nel quinto e decisivo set, però, è Medvedev a trovare il break del 3-1 e ad allungare 4-1. Daniil dopo 3 match point chiude i conti 6-3 e vola in semifinale. Il sogno di Jannik Sinner di trionfare sull'erba di Wimbledon è rimandato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sinner battuto da Medvedev: il sogno Wimbledon si ferma ai quarti
Today è in caricamento