rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
TENNIS/ATP 500 ROTTERDAM

Sinner si arrende in finale, a Rotterdam vince Medvedev: "Due settimane positive"

L'altoatesino vince il primo set per 7-5, poi cede al ritorno del russo

È Daniil Medvedev il vincitore dell'Atp 500 di Rotterdam. Il campione russo, ex numero 1 al mondo, non concede a Jannik Sinner, vincitore la scorsa settimana dell'Atp 250 a Montpellier, la gioia della seconda vittoria stagionale consecutiva.

In Francia, sette giorni fa, Sinner aveva avuto vita facile in finale contro lo statunitense Cressy. Decisamente di un altro livello l'incontro di oggi, domenica 19 febbraio, contro il campione russo. La prima frazione, vinta da Sinner per 7-5, è un concentrato di tattica, solidità difensiva e paziente ricerca per riuscire a trovare i colpi decisivi. Jannik, dopo 66 minuti di estenuante battaglia, riesce a vincere il set, vanificando il controbreak di Medvedev.

Le energie spese, però, si riveleranno fatali nel secondo e nel terzo set, nei quali Medvedev sale ulteriormente di livello. Il russo, in entrambe le frazioni, si prende subito il break in apertura e vanifica ogni tentativo di Sinner di rientrare in partita. Finirà 6-2 con Medvedev che festeggia il suo 16esimo titolo in carriera, l'ottavo indoor.

"Complimenti a Daniil, grande torneo, ne vincerà tanti altri giocando in questo modo - ha detto Jannik -. Sono state due settimane positive, sono orgoglioso di come ho giocato. Ho provato a fare del mio meglio, ci riproverò il prossimo anno", ha detto Sinner che è iscritto al torneo di Marsiglia in programma da lunedì 20 a domenica 26 febbraio.

Calendario Atp 2023: le date di tutti i tornei

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sinner si arrende in finale, a Rotterdam vince Medvedev: "Due settimane positive"

Today è in caricamento