Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Bayern Monaco, il presidente Hoeness condannato a 3 anni e 6 mesi

Hoeness ha evaso il fisco per 27,2 milioni di euro, secondo quanto riconosciuto dalla sua stessa difesa ieri

Il presidente del Bayern Monaco Uli Hoeness è stato condannato a tre anni e sei mesi di prigione per evasione fiscale. Hoeness ha evaso il fisco per 27,2 milioni di euro, secondo quanto riconosciuto dalla sua stessa difesa ieri al processo di Monaco. Per il patron della squadra bavarese, la Procura aveva chiesto una condanna a 5 anni e sei mesi di carcere, ritenendo questo un caso particolarmente grave di evasione ai danni dell'erario tedesco. Il giudice del tribunale di Monaco, nella sentenza di primo grado - impugnabile in appello - ha stabilito che l'autodenuncia di Hoeness non è valida, e lo ha condannato a 3 anni e 6 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bayern Monaco, il presidente Hoeness condannato a 3 anni e 6 mesi
Today è in caricamento