Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport 2013

Un anno di sport 2013, dai sorteggi mondiali al dominio di Vettel e Marquez

Dalla vittoria della Fed Cup di tennis all'argento mondiale della Pellegrini. Dal mondiale della tiratrice Jessica Rossi al Giro d'Italia conquistato da Vincenzo Nibali

Gioie, dolori emozioni. Lo sport, nel 2013, ha raccontato storie più o meno scontare. Il trionfo più significativo, almeno per i colori italiani, è quello delle terribili ragazze del tennis azzurro che hanno vinto la terza Fed Cup dopo aver battuto le russe nella finale giocata a Cagliari lo scorso ottobre. Per Sara Errani, Roberta Vinci, Flavia Pennetta, Francesca Schiavone (c'era anche Karin Knapp) è stata la 3° vittoria negli ultimi 5 anni.


W L'ITALIA - Nel ciclismo, Vincenzo Nibali domina il Giro d'Italia 2013. Epica la sua vittoria sulla cima di Lavaredo in maglia rosa sotto la neve. Nel nuoto, Federica Pellegrini, dopo la delusione alle Olimpiadi, rinasce e sfiora la terza medaglia d'oro consecutiva ai Mondiali di Barcellona, vincendo la medaglia d'argento nei 200 stile libero, dopo aver deciso di gareggiare soltanto il giorno precedente. 

Nel basket, Gigi Datome esordisce in Nba dopo aver trascinato la Nazionale azzurra agli europei di Baket in Slovenia, raggiungendo i quarti di finale. La tiratrice Jessica Rossi, che dopo aver vinto le Olimpiadi dell'anno scorso, ha vinto i mondiali di Lima e i Giochi del Mediterraneo nel 2013.

E' stato un grande anno anche per Giovanni Soldini che in barca a vela ha battuto il record del Mondo della Rotta dell'Oro da New York a San Francisco in 47 giorni, 42 minuti e 29 secondi. Ed ancora Armin Zoeggeler prossimo portabandiera alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014, che quest'anno ha conquistato il 100° podio in Coppa del Mondo a 18 anni dal primo podio del 95.

SERIE A E MONDIALI - Nel calcio, da registrare il secondo scudetto consecuitivo della Juventus con un Pirlo trascinatore di una squadra in testa anche nel campionato in corso. La squadra bianconera domina e, oltre al campionato, vince anche la Supercoppa Italia. In Europa, invece, è il super Bayern Monaco a gioire. I bavaresi schiantano il Borussia Dortmund e vincono la Champions League. 

E' anche l'anno dei Mondiali. O meglio, dei sorteggi che sorride a metà all'Italia. Nel gruppo D, quello dei ragazzi di Cesare Prandelli, ci sono anche Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. La Nazionale debutterà il 14 giugno a Manaus contro l'Inghilterra. L'Italia chiuderà le sue partite della prima fase del Mondiale brasiliano affrontando l'Uruguay il 24 giugno a Natal. In mezzo la sfida contro il Costa Rica

UN INDONESIANO A MILANO - Una svolta storica cambia l'Inter. Erick Thohir è il nuovo presidente. L'azionariato della società sarà così composto da: International Sports Capital, società indirettamente posseduta da Erick Thohir, Rosan Roeslani and Handy Soetedjo (70,0%); Internazionale Holding S.r.l. (29,5%) oltre agli azionisti di minoranza.Massimo Moratti, dopo venti anni di storia interista, diventa così il Presidente Onorario del Club. E' un nuovo corso che, per un motivo o per l'altro, segnerà il futuro della 'Benamata'. 

VETTEL E MARQUEZ COME CORRONO - Sebastian Vettel vince il 4° mondiale consecutivo di Formula 1 e si prende un posto nella storia accanto ai ritratti sorridenti di Juan Manuel Fangio e Michael Schumacher. Vettel festeggia l'exploit con uno spettacolare burn out dopo aver tagliato il traguardo. Il campione tedesco si è anche inchinato davanti alla sua Red Bull, ferma dopo il traguardo del Gp dell'India. 

Nelle due ruote Marc Marquez diventa il nuovo campione del mondo della Moto GP a soli 20 anni e al debutto nella categoria. Marquez, arrivato in MotoGp da campione del mondo in carica della Moto2 e da ex campione della 125, secondo i piani della Honda doveva solo fare esperienza in vista del prossimo mondiale. Invece, ha bruciato le tappe, diventando il nuovo campione del mondo della classe regina.  


ARMOSTRONG E PISTORIUS CAMPIONI DI DELUSIONI - Lo sport, però, non è solo fatto di belle storie. E' il 17 gennaio: Lance Armstrong, per la prima volta, ammette l'uso di sostanze dopanti nello show di Oprah Winfrey. Il 14 febbraio, nella sera di San Valentino, Reeva Steenkamp viene uccisa a colpi di pistola: l'indiziato numero uno è il fidanzato Oscar Pistorius. Due drammi di differenti portate che hanno calpestato i valori dello sport. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno di sport 2013, dai sorteggi mondiali al dominio di Vettel e Marquez

Today è in caricamento